lunedì, 17 Maggio 2021
HomeEd. LocaliQuartiere 1In mille per ''Abbraccia il...

In mille per ”Abbraccia il Battistero”

Flash mob per salvare il monumento e finanziare il suo restauro. Con “Abbraccia il Battistero”, sottoscrizione lanciata da Unicoop Firenze, sono stati raccolti già 200mila euro. VIDEO

-

Abbraccia il Battistero di Firenze, anzi “Abbrasscia il baptisterio”, come sillaba un turista straniero leggendo la scritta sulla maglietta. Tra queste mille persone non ci sono solo fiorentini. A circondare il monumento anche “forestieri” e curiosi che passando da piazza Duomo si sono trovati di fronte al flash mob organizzato da Unicoop Firenze nel pomeriggio di giovedì 16 aprile 2015.

Un grande girotondo intorno a quella che è stata una delle prime chiese fiorentine. Questo edificio ha bisogno non solo dell’affetto della città, ma anche di un contributo per il suo restauro, che costa quasi 2 milioni di euro.

Per questo motivo la grande insegna ha lanciato da gennaio  un crowdfunding, una sottoscrizione popolare, in tutti i suoi punti vendita, chiamata appunto “Abbraccia il Battistero“,  che terminerà la prossima estate: le micro-donazioni partono da 5 euro.

Primi risultati per Abbraccia il Battistero

“Grazie ai nostri soci abbiamo già raccolto circa 200mila euro, ben oltre i nostri obiettivi”, dice Daniela Mori, numero uno del consiglio di sorveglianza di Unicoop Firenze. In piazza anche l’orchestra della Toscana, che dal sagrato del Duomo ha accompagnato con le note il grande abbraccio al Battistero, circondato alle 17.00 in punto da un lungo serpentone di persone. Tre giri per fare posto a tutti.

Video credits – Abbraccia il Battistero: Unicoop Firenze – Sicrea Firenze

Ultime notizie