martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Estate Firenze Manifattura Tabacchi tra arte, cinema...

Manifattura Tabacchi tra arte, cinema e musica: gli eventi dell’estate 2020

Musica, arte, cinema e un giardino tutto nuovo: ricco programma di eventi dal 24 giugno al 13 settembre alla Manifattura Tabacchi di Firenze

-

Arte, musica, cinema e gastronomia. L’estate 2020 di Manifattura Tabacchi, a Firenze, riparte dopo l’emergenza Covid, in piena sicurezza e con un programma di eventi dal 24 giugno al 13 settembre. Il tutto negli spazi rinnovati del Cortile della ciminiera, trasformato in un giardino in cui il pubblico è libero di interagire con piante, alberi, fiori e specchi d’acqua grazie al nuovo allestimento ideato dall’architetto paesaggista Antonio Perazzi.

Da cortile a giardino

Negli anni in cui sono rimasti abbandonati, gli spazi della Manifattura Tabacchi hanno visto la crescita spontanea di piante e specie vegetali che si sono adattate a sopravvivere nel cemento e hanno ripopolato e abitato Manifattura fino ad oggi. In un certo senso anticipando la rigenerazione dell’ex fabbrica di sigari degli ultimi anni.

Il progettista è ripartiti da qui. Lasciando intatte le piante cresciute spontaneamente nel cortile, il giardino è stato completato da altri 700 nuovi elementi tra piante, fiori e piante acquatiche. Alberi, cespugli, rampicanti e tappezzanti capaci di adeguarsi ad ogni superficie drenante, di crescere e prosperare con una minima manutenzione e di rigenerare il suolo, sono gli interpreti dell’alleanza tra uomo e mondo vegetale nella nuova Manifattura Tabacchi.

Il progetto propone una riflessione sull’ascolto dell’identità del luogo, il ruolo del verde come superamento della contrapposizione natura-città, uno spazio aperto di uso collettivo concepito come luogo di incontro, di sosta e di ispirazione tra arte, musica live e cinema d’essai. In piena sicurezza e rigorosamente in open air.

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

L’arte alla Manifattura Tabacchi

Si chiama Nam – Not A Museum la nuova piattaforma d’arte contemporanea di Manifattura Tabacchi. Interdisciplinarità, coinvolgimento della comunità e indagine del rapporto tra arte, natura e scienza sono i suoi principi.

“Not A Museum è dedicato alla sperimentazione, alla discussione e alla produzione artistica. Pensiamo all’arte nella sua accezione rinascimentale, una capacità di fare in senso trasversale, alla quale tuttavia si aggiunge la volontà di agire sul contesto attuale e sulle sue urgenze, prima tra tutte quella ambientale. È così che la ricerca si concentra in particolare sul rapporto tra arte, scienza e natura e la collaborazione tra artisti, curatori, scienziati, architetti, attori indipendenti e istituzionali all’interno di un luogo condiviso diventa potenziamento culturale e si riconnette al presente” Caterina Taurelli Salimbeni, Curatrice MIM – Made in Manifattura.

Il 24 giugno NAM inaugura l’opera Arno – Imaginary Topography, realizzata dall’artista Andreco nel Giardino della Ciminiera: l’installazione site-specific, che si estende su 350 metri quadrati di superficie, rappresenta una topografia immaginaria dell’ambiente che circonda Manifattura Tabacchi, un omaggio che Andreco vuole rendere al territorio e alla natura toscana.

Eventi, concerti, arte: il programma di Manifattura Tabacchi per l’estate 2020

NAM presenta inoltre iniziative e collaborazioni incentrate sui linguaggi del suono e della performance, sulla relazione e l’incontro. Per il programma estivo sono stati invitati una serie di soggetti indipendenti attivi sul territorio toscano che animeranno lo spazio pubblico di Manifattura Tabacchi: Radio Papesse, con serate narrative sonore dedicate all’ascolto immersivo e collettivo di produzioni audio realizzate per radio e podcast; Alessio de Girolamo, artista multidisciplinare, con un’installazione site specific di suoni generativi; il collettivo Phase, con audio conferenze che riflettono su che cosa è un corpo attraverso i temi del confine e della relazione; gli Attivisti della Danza, con incontri di Sharing Training, di condivisione orizzontale di pratiche del corpo; Fumofonico, con letture e performance musicali di poesia contemporanea.

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Oltre La meraviglia, mostra finale della seconda edizione delle Residenze d’Artista di Manifattura Tabacchi prorogata fino al 26 luglio, il 24 giugno TOAST Project Space – spazio indipendente di 4m2 aperto al confronto e alla sperimentazione delle pratiche artistiche contemporanee – inaugura Chunk, la mostra di Marcello Spada a cura di Gabriele Tosi.

Nel contesto della collaborazione tra Manifattura Tabacchi e Palazzo Strozzi, fino al 1 novembre 2020 è ancora possibile visitare lo spazio di approfondimento sulla filosofia dell’Aerocene. L’esposizione negli spazi di Manifattura Tabacchi di pubblicazioni e dello starter kit di volo delle Aerocene Sculptures insieme alla proiezione di video documentari fa parte del Fuorimostra della mostra Aria di Tomás Saraceno, di Palazzo Strozzi.

Musica live e djset: i concerti alla Manifattura Tabacchi di Firenze

Ci sarà anche la musica live alla Manifattura Tabacchi di Firenze, con eventi e concerti dedicati al jazz e alla musica classica, a cura della Scuola di Musica di Fiesole e i djset con i più noti nomi delle notti fiorentine.

Il giovedì è LoudLift live a cura di Matteo Gioli: sei appuntamenti con gli artisti più promettenti della scena indipendente nazionale, passando dalle voci femminili a “one man band” e sonorità neo-folk.

Cinema all’aperto nel cortile della Manifattura Tabacchi

Tra le novità dell’estate 2020, la rassegna di cinema a cura della Fondazione Stensen nella piazza dell’orologio della Manifattura Tabacchi (ingresso da Via delle Cascine 33). Una vera e propria arena all’aperto, tra anteprime e cinema d’essai, dal 21 luglio al 13 settembre.

Non solo cinema, però: Manifattura Tabacchi Sarà anche uno spazio di confronto, con eventi sui temi di attualità, scenari di possibili futuri alternativi, approfondimenti tematici. Per partecipare alle proiezioni è possibile acquistare il biglietto sia nella biglietteria di Manifattura Tabacchi che attraverso il portale online: www.liveticket.it/stensen (costo 5€).

Il cinema, come tutte le attività di Manifattura Tabacchi, si svolgono in totale sicurezza, in osservanza delle norme vigenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Spazio anche ai bambini con i laboratori gratuiti del lunedì e del martedì in collaborazione con Centrale dell’arte e Fattoria Didattica Cuore Verde, e ai Gran Tour in bicicletta alla scoperta dei quartieri Puccini Cascine, San Iacopino, Isolotto e Novoli (prenotazione obbligatoria su www.manifatturatabacchi.com/agenda).

Mangiare alla Manifattura Tabacchi di Firenze

Il Giardino della Ciminiera ospita il bistrot di Bulli & Balene nella sua versione estiva e propone, oltre al Saturday & Sunday Brunch, anche l’appuntamento musicale del martedì, Innesti Jazz a cura di Francesco Morini, una nuova gelateria all’interno di B9 e le cene degustazione del giovedì in collaborazione con Birrificio Valdarno Superiore (25/06, 2/07, 9/07).

Il nuovo spazio estivo di Manifattura accoglie anche un green bar curato da Soul Kitchen: un concept space multidisciplinare che unisce preparazioni home made e prodotti km zero con un design eco-sostenibile e attività culturali realizzate in collaborazione con Progeas Family, DNArt, Tropical Animals e Aperitivo Sonoro.

Le norme anti Covid

Manifattura Tabacchi riapre in osservanza dei protocolli di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. I visitatori saranno sottoposti a misurazione della temperatura. Gli ingressi saranno limitati a 500 persone contemporaneamente. Saranno inoltre presenti operatori specializzati nel gestire gli assembramenti.

Sono garantite tutte le misure precauzionali, oltre ad essere state rafforzate quelle informative e di pulizia. L’ingresso è libero e gratuito.

Ultime notizie

Ballottaggio comunali 2020: quando e dove si vota, data e come funziona

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Ballottaggio a Cascina e Arezzo: il fac-simile della scheda per le comunali

Ultimo capitolo delle elezioni comunali 2020 in Toscana, con 2 Comuni dove si va al ballottaggio. Ecco come si vota, i candidati e quali sono gli apparentamenti delle liste

Stop per la Domenica metropolitana. Gli altri musei di Firenze gratis

Sospeso l'ingresso gratuito per i residenti nei musei civici la prima domenica del mese. I fiorentini però possono "consolarsi" con altri luoghi d'arte, dove l'ingresso è sempre libero

Concorso straordinario scuola 2020, date e posti disponibili per regione

Scatta il primo concorso per i docenti precari di medie e superiori. I dettagli sulla prova