martedì, 19 Gennaio 2021
Home Sezioni Estate Firenze Manifattura Tabacchi tra arte, cinema...

Manifattura Tabacchi tra arte, cinema e musica: gli eventi dell’estate 2020

Musica, arte, cinema e un giardino tutto nuovo: ricco programma di eventi dal 24 giugno al 13 settembre alla Manifattura Tabacchi di Firenze

-

Arte, musica, cinema e gastronomia. L’estate 2020 di Manifattura Tabacchi, a Firenze, riparte dopo l’emergenza Covid, in piena sicurezza e con un programma di eventi dal 24 giugno al 13 settembre. Il tutto negli spazi rinnovati del Cortile della ciminiera, trasformato in un giardino in cui il pubblico è libero di interagire con piante, alberi, fiori e specchi d’acqua grazie al nuovo allestimento ideato dall’architetto paesaggista Antonio Perazzi.

Da cortile a giardino

Negli anni in cui sono rimasti abbandonati, gli spazi della Manifattura Tabacchi hanno visto la crescita spontanea di piante e specie vegetali che si sono adattate a sopravvivere nel cemento e hanno ripopolato e abitato Manifattura fino ad oggi. In un certo senso anticipando la rigenerazione dell’ex fabbrica di sigari degli ultimi anni.

Il progettista è ripartiti da qui. Lasciando intatte le piante cresciute spontaneamente nel cortile, il giardino è stato completato da altri 700 nuovi elementi tra piante, fiori e piante acquatiche. Alberi, cespugli, rampicanti e tappezzanti capaci di adeguarsi ad ogni superficie drenante, di crescere e prosperare con una minima manutenzione e di rigenerare il suolo, sono gli interpreti dell’alleanza tra uomo e mondo vegetale nella nuova Manifattura Tabacchi.

Il progetto propone una riflessione sull’ascolto dell’identità del luogo, il ruolo del verde come superamento della contrapposizione natura-città, uno spazio aperto di uso collettivo concepito come luogo di incontro, di sosta e di ispirazione tra arte, musica live e cinema d’essai. In piena sicurezza e rigorosamente in open air.

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

L’arte alla Manifattura Tabacchi

Si chiama Nam – Not A Museum la nuova piattaforma d’arte contemporanea di Manifattura Tabacchi. Interdisciplinarità, coinvolgimento della comunità e indagine del rapporto tra arte, natura e scienza sono i suoi principi.

“Not A Museum è dedicato alla sperimentazione, alla discussione e alla produzione artistica. Pensiamo all’arte nella sua accezione rinascimentale, una capacità di fare in senso trasversale, alla quale tuttavia si aggiunge la volontà di agire sul contesto attuale e sulle sue urgenze, prima tra tutte quella ambientale. È così che la ricerca si concentra in particolare sul rapporto tra arte, scienza e natura e la collaborazione tra artisti, curatori, scienziati, architetti, attori indipendenti e istituzionali all’interno di un luogo condiviso diventa potenziamento culturale e si riconnette al presente” Caterina Taurelli Salimbeni, Curatrice MIM – Made in Manifattura.

Il 24 giugno NAM inaugura l’opera Arno – Imaginary Topography, realizzata dall’artista Andreco nel Giardino della Ciminiera: l’installazione site-specific, che si estende su 350 metri quadrati di superficie, rappresenta una topografia immaginaria dell’ambiente che circonda Manifattura Tabacchi, un omaggio che Andreco vuole rendere al territorio e alla natura toscana.

Eventi, concerti, arte: il programma di Manifattura Tabacchi per l’estate 2020

NAM presenta inoltre iniziative e collaborazioni incentrate sui linguaggi del suono e della performance, sulla relazione e l’incontro. Per il programma estivo sono stati invitati una serie di soggetti indipendenti attivi sul territorio toscano che animeranno lo spazio pubblico di Manifattura Tabacchi: Radio Papesse, con serate narrative sonore dedicate all’ascolto immersivo e collettivo di produzioni audio realizzate per radio e podcast; Alessio de Girolamo, artista multidisciplinare, con un’installazione site specific di suoni generativi; il collettivo Phase, con audio conferenze che riflettono su che cosa è un corpo attraverso i temi del confine e della relazione; gli Attivisti della Danza, con incontri di Sharing Training, di condivisione orizzontale di pratiche del corpo; Fumofonico, con letture e performance musicali di poesia contemporanea.

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Oltre La meraviglia, mostra finale della seconda edizione delle Residenze d’Artista di Manifattura Tabacchi prorogata fino al 26 luglio, il 24 giugno TOAST Project Space – spazio indipendente di 4m2 aperto al confronto e alla sperimentazione delle pratiche artistiche contemporanee – inaugura Chunk, la mostra di Marcello Spada a cura di Gabriele Tosi.

Nel contesto della collaborazione tra Manifattura Tabacchi e Palazzo Strozzi, fino al 1 novembre 2020 è ancora possibile visitare lo spazio di approfondimento sulla filosofia dell’Aerocene. L’esposizione negli spazi di Manifattura Tabacchi di pubblicazioni e dello starter kit di volo delle Aerocene Sculptures insieme alla proiezione di video documentari fa parte del Fuorimostra della mostra Aria di Tomás Saraceno, di Palazzo Strozzi.

Musica live e djset: i concerti alla Manifattura Tabacchi di Firenze

Ci sarà anche la musica live alla Manifattura Tabacchi di Firenze, con eventi e concerti dedicati al jazz e alla musica classica, a cura della Scuola di Musica di Fiesole e i djset con i più noti nomi delle notti fiorentine.

Il giovedì è LoudLift live a cura di Matteo Gioli: sei appuntamenti con gli artisti più promettenti della scena indipendente nazionale, passando dalle voci femminili a “one man band” e sonorità neo-folk.

Cinema all’aperto nel cortile della Manifattura Tabacchi

Tra le novità dell’estate 2020, la rassegna di cinema a cura della Fondazione Stensen nella piazza dell’orologio della Manifattura Tabacchi (ingresso da Via delle Cascine 33). Una vera e propria arena all’aperto, tra anteprime e cinema d’essai, dal 21 luglio al 13 settembre.

Non solo cinema, però: Manifattura Tabacchi Sarà anche uno spazio di confronto, con eventi sui temi di attualità, scenari di possibili futuri alternativi, approfondimenti tematici. Per partecipare alle proiezioni è possibile acquistare il biglietto sia nella biglietteria di Manifattura Tabacchi che attraverso il portale online: www.liveticket.it/stensen (costo 5€).

Il cinema, come tutte le attività di Manifattura Tabacchi, si svolgono in totale sicurezza, in osservanza delle norme vigenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Spazio anche ai bambini con i laboratori gratuiti del lunedì e del martedì in collaborazione con Centrale dell’arte e Fattoria Didattica Cuore Verde, e ai Gran Tour in bicicletta alla scoperta dei quartieri Puccini Cascine, San Iacopino, Isolotto e Novoli (prenotazione obbligatoria su www.manifatturatabacchi.com/agenda).

Mangiare alla Manifattura Tabacchi di Firenze

Il Giardino della Ciminiera ospita il bistrot di Bulli & Balene nella sua versione estiva e propone, oltre al Saturday & Sunday Brunch, anche l’appuntamento musicale del martedì, Innesti Jazz a cura di Francesco Morini, una nuova gelateria all’interno di B9 e le cene degustazione del giovedì in collaborazione con Birrificio Valdarno Superiore (25/06, 2/07, 9/07).

Il nuovo spazio estivo di Manifattura accoglie anche un green bar curato da Soul Kitchen: un concept space multidisciplinare che unisce preparazioni home made e prodotti km zero con un design eco-sostenibile e attività culturali realizzate in collaborazione con Progeas Family, DNArt, Tropical Animals e Aperitivo Sonoro.

Le norme anti Covid

Manifattura Tabacchi riapre in osservanza dei protocolli di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. I visitatori saranno sottoposti a misurazione della temperatura. Gli ingressi saranno limitati a 500 persone contemporaneamente. Saranno inoltre presenti operatori specializzati nel gestire gli assembramenti.

Sono garantite tutte le misure precauzionali, oltre ad essere state rafforzate quelle informative e di pulizia. L’ingresso è libero e gratuito.

Ultime notizie

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: casi di poco sopra quota 10 mila

I dati del 19 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Dove vedere Fiorentina Crotone in tv: Sky o Dazn?

Dopo la roboante sconfitta contro il Napoli, la Fiorentina si appresta ad incontrare il Crotone nel prossimo incontro di campionato, che si terrà sabato 23 gennaio alle ore 20.45 allo Stadio Artemio Franchi: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici

In zona gialla si può uscire dal comune, non dalla regione: le regole

Sì agli spostamenti fuori comune, ma non si può uscire dalla regione: le regole per la zona gialla e le eccezioni per gli spostamenti verso le seconde case e per andare a fare visita a parenti, fidanzati e amici