mercoledì, 29 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiLa ruota panoramica di Firenze:...

La ruota panoramica di Firenze: potrà stare alle Cascine 6 mesi

L'attrazione cambia location e allunga la sua permanenza. Il Comune di Firenze ha pubblicato l'avviso per selezionare la società che installerà la ruota panoramica in piazza Vittorio Veneto

-

- Pubblicità -

La ruota panoramica torna a Firenze, stavolta nel parco delle Cascine, e potrà rimanere dall’8 dicembre 2023 al 10 giugno 2024. È la principale novità approvata dalla giunta di Palazzo Vecchio, grazie al lavoro del sindaco Dario Nardella e dell’assessore al commercio Giovanni Bettarini. Il luogo scelto è quello di piazza Vittorio Veneto: un modo per cercare di aumentare la sicurezza nell’area.

Ruota panoramica alle Cascine: cosa prevede il bando del Comune di Firenze. Altre attrazioni a Natale

Ecco cosa prevede il bando sulla ruota panoramica alle Cascine, a Firenze. Nell’avviso, pubblicato per selezionare la società che installerà la grande attrazione, viene stabilito che la ruota panoramica abbia un’altezza compresa tra i 50 e i 60 metri (come quella che è stata installata l’anno scorso alla Fortezza) e vengano previste attività e iniziative culturali per bambini e famiglie, oltre alla sorveglianza dell’area.

- Pubblicità -

Si prevede anche la possibilità di accogliere altre attrazioni a tema, esclusivamente nel periodo di Natale (8 dicembre-15 gennaio) e primaverile (1 maggio-10 giugno). Dovrà essere comunque la soprintendenza a valutare il progetto e a autorizzare l’intervento. La novità era nell’aria da settimane e negli ultimi mesi si era discusso anche sull’eventuale presenza della ruota panoramica durante tutto l’anno.

La “sperimentazione” delle Cascine. Poi in arrivo lavori

Sulla ruota panoramica alle Cascine, è intervenuto il sindaco di Firenze Dario Nardella che ha parlato del successo dell’attrazione negli scorsi anni, quando era posizionata alla Fortezza da Basso (dove non potrà andare quest’anno a causa dei lavori per il sottoattraversamento Tav). “Vista l’ottima esperienza della sperimentazione degli ultimi anni in piazza Fallaci, quest’anno faremo la sperimentazione alle Cascine – ha spiegato -. Offriamo un punto di vista nuovo e diverso per vedere Firenze dall’alto ma anche un’occasione per portare socialità, famiglie, giovani e vitalità come ulteriore antidoto a problemi di sicurezza e degrado della zona”.

- Pubblicità -

“E’ una bella occasione per le attività di spettacolo viaggiante che per un periodo di 6 mesi possono lavorare in una zona meravigliosa della nostra città, una zona che a partire da giugno sarà oggetto di una importante riqualificazione di tutta la zona centrale della piazza”, il commento di Bettarini. Dalla Fortezza alle Cascine: la ruota panoramica dunque si sposta ma allunga il periodo per poterci salire, ora si dovrà capire i prezzi dei biglietti e le modalità di acquisto.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -