sabato, 18 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeCosa fare a Firenze nel...

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi (30 settembre -1 ottobre)

Dalla mostra dei fiori ai musei gratis fino ai primi svuota cantine: gli eventi del weekend di sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre a Firenze

-

- Pubblicità -

Questo weekend a Firenze casca a cavallo tra l’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre, sabato 30 e domenica 1, e gli eventi in città sono davvero tanti e per tutte le età. Si parte dalla Bright Night 2023, la notte europea dei ricercatori, per poi passare a Genius Loci nella splendida Basilica di Santa Croce. Tanti anche i musei visitabili gratuitamente e le mostre fresche d’inaugurazione in città. Nel Giardino dell’Orticoltura c’è una colorata mostra sui fiori e questo fine settimana debuttano gli svuota cantine. E poi ancora la tradizione del Carro Matto invade il centro storico come ogni anno. Nei dintorni si rinnova la tradizione della Festa dell’Uva dell’Impruneta e all’Antella c’è un’antica fiera.

Bright Night 2023, la Notte europea dei ricercatori

Torna anche quest’anno Bright Night 2023, l’evento che promuove la cultura scientifica in Toscana in occasione della Notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori, una celebrazione istituita su iniziativa della Commissione UE diciotto anni fa. Anche sabato e domenica sono in programma alcuni eventi a Firenze, tra i quali ricordiamo la visita al Museo Bardini (30 settembre, ore 15:30) che approfondirà la conoscenza di Stefano Bardini, figura chiave nel panorama dell’arte tra Ottocento e Novecento e quella a Palazzo Vecchio (sabato 30, ore 15:00): un racconto coinvolgente sulla sua storia artistica e sul suo ruolo emblematico nella città di Firenze. Tutti i dettagli nell’articolo sulla Bright Night 2023.

- Pubblicità -

Genius Loci, il festival nella Basilica di Santa Croce (fino al 30 settembre)

Fino a sabato 30 tornano a Firenze concerti, talk, e performance nella Basilica di Santa Croce a Firenze. Al via infatti a Genius Loci, festival che consentirà di scoprire in modo originale l’identità di questo straordinario complesso monumentale. I temi principali trattati quest’anno saranno accoglienza e ospitalità e metteranno in relazione la programmazione in corso al momento storico che stiamo vivendo. Tra gli artisti coinvolti ricordiamo il rapper Ghemon, il geologo e divulgatore Mario Tozzi e la band giapponese Taiko Drummers. Tutti gli eventi del festival sono gratuiti con prenotazione obbligatoria da effettuare esclusivamente online, fino a due biglietti a persona. Ciascun biglietto è valido per l’intera giornata, ma non è consentita la prenotazione dei singoli spettacoli.

Musei gratis e nuove mostre in corso a Firenze

E come sempre, i musei statali di Firenze sono gratis ogni prima domenica del mese: l’1 ottobre 2023 torna l’iniziativa del Ministero della Cultura che apre le porte ai luoghi d’arte (Uffizi, Palazzo Pitti, Bargello, e così via) visitabili per un giorno a costo zero. Parallelamente all’iniziativa nazionale della “Domenica al museo”, chi vive in città ha un’altra opportunità. Domenica i residenti nella Città metropolitana di Firenze entrano gratis anche nei musei civici, quelli gestiti dal Comune, e in 3 monumenti collegati al Duomo di Firenze. Inoltre vengono organizzate visite guidate e attività speciali per famiglie. Qui i musei da visitare gratis a Firenze la prima domenica del mese.

- Pubblicità -

Intanto si sono da poco inaugurate numerose mostre, tra le quali ricordiamo quella al Museo Novecento dal titolo Beauty and Desire: un confronto inedito tra le fotografie di Robert Mapplethorpe e quelle di Wilhelm von Gloeden, insieme ad una selezione di scatti dell’Archivio Alinari. E ancora, quella a Palazzo Medici Riccardi dedicata a Fortunato Depero, rappresentante del cosiddetto Movimento Futurista. Per non parlare di Drawing Everyday. Diario visivo di Stefano Chiassai, mostra ospitata negli spazi di MAD Murate Art District.

Depero Palazzo Medici Riccardi
Un’immagine dell’allestimento della mostra “Depero. Cavalcata fantastica” a Palazzo Medici Riccardi

Eventi del weekend a Firenze: mostra mercato dei fiori all’Orticoltura (fino all’1 ottobre)

Il giardino dell’Orticoltura ospita poi la mostra dei fiori di Firenze. Già a partire da venerdì 29 settembre è possibile prendere parte al mercato autunnale, che prevede anche eventi, passeggiate guidate e presentazioni che faranno da corollario alla fiera. L’evento, come da tradizione, è organizzato dalla Società Toscana di Orticoltura ed è a ingresso gratuito. L’iniziativa al giardino di Firenze è aperta venerdì 29, sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre 2023 con orario 9:00 – 19:30. L’accesso è da via Vittorio Emanuele II n° 4 e da Via Bolognese n° 17. Per informazioni e programma completo: mail [email protected], telefono 3349909642.

- Pubblicità -

I primi mercatini svuota cantine nei quartieri

Tra gli eventi di questo weekend a Firenze ricordiamo anche il via ai primi svuota cantine (tutti domenica 1 ottobre), iniziativa pensata per dare una seconda vita ai tanti oggetti che non si usano più, finiti in soffitte, sgabuzzini e armadi. In particolare, i mercatini si svolgono nel Quartiere 5 domenica in due diverse zone: nell’area del mercato di via Morandi (Careggi) e in via Giardino della Bizzarria (Novoli). In entrambi i casi l’orario va dalle ore 9:00 alle 18:00.  Spostandosi fuori dal territorio comunale di Firenze, sempre domenica, nel pratone davanti a Villa il Palagio a Campi Bisenzio, si svolgerà invece un grande svuota cantine con 200 bancarelle. Presente anche un punto ristoro e servizi igienici. Qui tutte le altre date degli svuota cantine in programma a Firenze.

La sfilata del Carro Matto a Firenze

E chi non ha mai sentito parlare del Carro Matto? Sabato 30 settembre a Firenze avrà luogo un antico rituale in uso al tempo della Repubblica Fiorentina per celebrare l’arrivo del vino dalla campagna alla città. Per l’occasione, sfilerà il Carro Matto, che, trainato da buoi con tanti fiaschi di vino impagliati da artigiani e volontari, attraverserà il centro storico. Sì, è proprio lui, e l’appuntamento è fissato alle ore 15:30 in piazza Duomo. La rievocazione vede prima la benedizione del vino da parte delle autorità religiose, poi la sua offerta alla Chiesa di San Carlo dei Lombardi e infine l’offerta del vino benedetto del Carro Matto alla signoria di Firenze in piazza Duomo. Per saperne di più, potete leggere il nostro articolo sull’origine del Carro Matto.

Carro Matto fiaschi vino

Festa dell’Uva Impruneta

Domenica 1° ottobre si rinnova l’appuntamento all’Impruneta con la 97° edizione della Festa dell’Uva in Piazza Buondelmonti. Dopo un mese di preparativi, cene e festeggiamenti è tempo dell’evento clou: la grande sfida tra i quattro rioni con carri allegorici e balli. Sabato 30 (dalle 19:00 alle 23:30) si svolgono le prove generali (a ingresso gratuito). Biglietti a ruba invece per lo spettacolo di domenica, che inizierà alle 14.30 con l’esibizione della Filarmonica Giuseppe Verdi di Impruneta, seguita dai saluti istituzionali e dalla sfilata e dallo show dei rioni. La festa dell’Uva 2023 dell’Impruneta sarà trasmessa in diretta da Toscana TV, canale 11 del digitale terrestre.

Antica Fiera dell’Antella

Tra gli eventi del weekend nei dintorni di Firenze, come ogni anno, torna anche l’antica Fiera dell’Antella, tra i giardini della Resistenza e piazza Peruzzi (sabato 30 e domenica 1 ottobre; ingresso libero). Animali della fattoria pronti a farsi accudire dai più piccoli, tanti prodotti della terra, genuini e a Km zero, oltre a laboratori per bambini e attività per tutte le età. Sul sito ufficiale di Città Metropolitana di Firenze è disponibile il programma completo delle iniziative, divise giorno per giorno.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -