mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeCosa fare a FirenzeEventi a Firenze sabato 15...

Eventi a Firenze sabato 15 e domenica 16 maggio 2021: cosa fare nel weekend

La riapertura delle piscine, le giornate del Fai, i mercatini e i musei: i migliori eventi in programma a Firenze nel weekend del 15 e 16 maggio, ecco cosa fare in città e nei dintorni

-

Se vi state chiedendo cosa fare nel weekend, sappiate che gli eventi a Firenze tra sabato 15 e domenica 16 maggio 2021 non mancano: si va dalle Giornate Fai di primavera per vedere luoghi normalmente inaccessibili (ma con prenotazione in anticipo), al mercatino solidale di abiti vintage in un palazzo storico del centro. Restano le consuete raccomandazioni di prudenza: mascherina, distanza di sicurezza e igiene delle mani, perché la pandemia non è ancora alle spalle.

A parte il via libera alle piscine all’aperto (dal 15 maggio ne apre una anche nei dintorni di Firenze), le regole anti-Covid restano le stesse: l’orario del coprifuoco non cambia nel weekend del 16 maggio, i centri commerciali e gli outlet sono chiusi sabato e domenica, restano vietate le feste, i ristoranti e i bar sono aperti con servizio ai tavoli all’esterno. Vediamo allora cosa si può fare a Firenze nel weekend del 15 e 16 maggio, con i principali eventi in programma.

Giornate Fai 2021 a Firenze (e in Toscana): gli eventi del 15 e 16 maggio

Parola d’ordine: prenotazione online entro il giorno prima della visita, solo così si potranno vedere i luoghi aperti per le Giornate Fai di primavera sabato 15 e domenica 16 maggio 2021 a Firenze e nelle altre province della Toscana. Nella nostra regione sono oltre 20 i monumenti e le ville dove il pubblico viene accompagnato dai volontari del Fondo Ambiente Italiano a fronte di un contributo minimo di 3 euro.

Chi sperava di entrare nel castello di Sammezzano a Reggello o di visitare Villa Castelletti a Signa dovrà rassegnarsi, perché i posti sono già tutti esauriti, come successo anche per le visite previste in occasione delle Giornate Fai 2021 dentro lo Student hotel (TSH) di Firenze. Restano però ancora opportunità per scoprire altri gioielli fuori città, con prenotazione obbligatoria: qui l’elenco dei luoghi aperti in Toscana per le Giornate Fai di primavera 2021.

Musei aperti a Firenze nel weekend del 15 e 16 maggio: torna visitabile Santa Croce (gratis)

Primo weekend di riapertura per il complesso di Santa Croce, che è visitabile venerdì 14 e sabato 15 dalle ore 11 alle 17 e domenica 16 maggio dalle 13 alle 17 (sabato e domenica solo su prenotazione online, da fare entro il giorno prima). L’ingresso è sempre gratuito per i residenti nel comune di Firenze. In occasione di questa ripartenza, durante il weekend vengono organizzate visite guidate su tre diversi percorsi con riduzione del costo del biglietto.

Primo weekend di riapertura anche per il complesso di Santa Maria Novella. Tra gli eventi nei musei di Firenze, segnaliamo che il 15 e 16 maggio è aperta la mostra su Dante “Onorevole e antico cittadino di Firenze” ospitata nel Museo del Bargello (sabato ore 8.45 – 19.00; domenica 8.45 – 13.30). Qui gli altri musei di Firenze aperti e gli orari del fine settimana.

Mercatini a Firenze il 15 e 16 maggio: vintage a Palazzo Corsini, Fierucola in piazza Santo Spirito

Cosa fare a Firenze sabato 15 e domenica 16 maggio 2021 se si è amanti dello shopping? Segnaliamo due eventi in particolare. Palazzo Corsini ospita il Florence Vintage Market della Fondazione File, un mercatino di abiti e accessori il cui ricavato va tutto in favore della la Fondazione Italiana di Leniterapia. L’iniziativa si è aperta mercoledì e va avanti fino a domenica. L’ingresso è gratuito. Qui gli orari del mercatino vintage di File a Palazzo Corsini.

mercatini firenze fine settimana 15 16 maggio file palazzo corsini

Gradito ritorno anche in piazza Santo Spirito dove arrivano i banchi della Fierucolina di maggio (domenica 16 da mattina a sera), uno degli eventi di Firenze più apprezzati da chi cerca prodotti alimentari di piccoli produttori locali. Per le normative anti-Covid sono ancora assenti le postazioni degli artigiani, perché nei weekend sono consentiti solo i mercati di beni di prima necessità e di fiori e piante.

Cosa fare e vedere a Firenze: ultimo weekend di apertura per il giardino dell’Iris

È l’ultima occasione, per chi è libero solo il sabato e la domenica, per vedere le fioriture nel Giardino dell’Iris di Firenze, che è aperto il 15 e 16 maggio con orario 10.00 – 18.00 (ultimo ingresso alle 17.30). Il parco sotto piazzale Michelangelo chiuderà i battenti giovedì 20 maggio.

L’accesso è gratis, ma è possibile lasciare un contributo per sostenere la Società Italiana dell’Iris che cura il giardino. In programma inoltre visite guidate con un contributo di 5 euro a persona. Qui un tour per vedere le più belle fioriture di primavera a Firenze.

Visite guidate a Firenze: gli eventi (su prenotazione) del 15 e 16 maggio 2021

Anche in questo caso è necessario prenotare. Sabato 15 maggio sono in programma 8 visite guidate in Oltrarno con la possibilità di salire su Porta Romana, grazie al progetto “Firenze insolita? Meglio con la guida” (qui le info) promosso da Federagit Confesercenti Firenze.

Proseguono i tour di un’altra iniziativa, chiamata sempre Firenze Insolita: si tratta dei percorsi letterari con incursioni teatrali in Oltrarno, organizzati dall’associazione culturale Archètipo con il sostegno di Unicoop Firenze. La passeggiata consente di scoprire i luoghi fiorentini frequentati dai grandi scrittori dell’Ottocento e del Novecento, dalla casa natia di Aldo Palazzeschi, all’abitazione dove Carlo Levi scrisse “Cristo si è fermato ad Eboli”.

Biciclettate: due eventi di Firenze Ciclabile sabato 15 e domenica 16 maggio

Anche gli amanti delle due ruote (ecologiche) sapranno cosa fare questo weekend a Firenze e dintorni: la Fiab organizza due eventi in bici. Si inizia sabato 15 maggio a Scandicci per la giornata della sostenibilità organizzata dall’associazione Mani Tese. Partenza della pedalata alle ore 10.00 da piazza della Resistenza per arrivare al centro del riuso di Mani Tese in via della Pieve 43B, dove per tutta la giornata viene organizzato un mercatino del riuso, oltre ad attività per bambini.

Domenica 16 maggio un altro evento in sella, questa volta alla scoperta dei parchi e delle case del popolo tra Gavinana e San Salvi, per sostenere la campagna “Sava i circoli” di Arci Firenze. Start dal parco dell’Anconella, accanto all’area giochi, alle ore 16.15. Iscrizioni via mail all’indirizzo [email protected]

Cinema e teatro a Firenze

Tornano a vivere alcuni palchi della città. Al Teatro di Rifredi, uno dei primi sipari fiorentini a rialzarsi, vanno in scena le ultime repliche straordinarie de “Le Tre verità di Cesira” di Manlio Santanelli, con la regia di Angelo Savelli e sul palco Gennaro Cannavacciuolo (venerdì 14 ore 20, domenica 16 ore 16.30). Musica classica al Teatro Verdi, sabato 15 maggio alle 18.00, con l’Orchestra della Toscana diretta da Paolo Bortolameolli, giovane maestro italo-cileno impegnato in un viaggio lungo 3 secoli di musica con componimenti di Šostakovič e Beethoven.

Il cinema la Compagnia ospita tra il 14 e il 15 maggio il River to River Florence Indian Film, una due giorni dedicata alle produzioni indiane. Programma sul sito ufficiale. I grandi multisala, come Uci e The Space cinema, sono invece chiusi questo weekend e riapriranno dal 20 maggio.

Nei dintorni di Firenze: riaprono le piscine di Hidron

Sono le prime piscine all’aperto di Firenze e dintorni a sfruttare il via libera in zona gialla, che scatta proprio sabato 15 maggio. Da questa data (meteo permettendo) torna attiva la piscina riscaldata all’esterno di Hidron, a Campi Bisenzio, solo con prenotazione. Per le normative anti-Covid non è ancora attivo il servizio spogliatoio. Ingresso giornaliero al parco acquatico 12 euro per gli adulti (10 per i bambini), disponibili anche pacchetti e abbonamenti.

Ultime notizie