venerdì, 6 Agosto 2021
HomeSezioniArte & CulturaMusei di Firenze aperti oggi...

Musei di Firenze aperti oggi (anche gratis): orari 2021, dagli Uffizi al Bargello

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici, fino al Museo archeologico

-

Quali musei di Firenze sono aperti oggi e quali sono gratis nel 2021 e in quali orari? Dopo mesi di stop per l’emergenza Covid molti luoghi d’arte, come Uffizi, Palazzo Pitti, Boboli, Bargello, Galleria dell’Accademia e i musei civici fiorentini, hanno deciso una graduale riapertura al pubblico con il passaggio della Toscana in zona gialla. L’ultimo decreto del governo ha infatti stabilito la ripartenza di questi scrigni di cultura.

Cambiano però gli orari e le modalità di accesso ai musei di Firenze: secondo il decreto legge riaperture, valido fino al 31 luglio 2021, possono stare aperti anche nel weekend, ma il sabato e la domenica la prenotazione è obbligatoria nei luoghi d’arte più visitati. Restano le regole anti-Covid: mascherina, distanza di sicurezza, termoscanner all’ingresso, gel per le mani. Inoltre è previsto il contingentamento dei visitatori. Dal Giardino di Boboli, al Duomo passando dal Villa Bardini, ecco la lista dei principali musei di Firenze che sono aperti e le opportunità per visitarli gratis.

Gallerie degli Uffizi: da Pitti a Boboli, aperti in diverse date

La riapertura degli Uffizi, uno dei musei più famosi di Firenze, è scattata da martedì 4 maggio 2021, dalla stessa data sono aperti anche gli ambienti di Palazzo Pitti: la Galleria Palatina, quella di Arte Moderna, il Tesoro dei Granduchi. Il Giardino di Boboli è già aperto da fine aprile e permette di vedere alcune tra le più belle fioriture primaverili di Firenze. Chiusi il Museo delle Porcellane e la grotta Grande.

Galleria uffizi Firenze riapertura orari

Ecco i nuovi orari per le Gallerie degli Uffizi:

  • Galleria degli Uffizi (dal 4 maggio 2021) – dal martedì a venerdì con orario 8.15 – 18.50
  • Palazzo Pitti (dal 4 maggio 2021) – Galleria Palatina, Galleria d’Arte Moderna e Tesoro dei Granduchi, dal martedì al venerdì dalle ore 13.30 – 18.50
  • Giardino di Boboli (dal 27 aprile 2021) – da lunedì alla domenica orario 8.15 – 18.30, chiuso il primo e ultimo lunedì del mese. Accesso solo dall’entrata di Palazzo Pitti
  • Weekend: per visitare i musei della Galleria degli Uffizi aperti sabato e domenica è obbligatoria la prenotazione con almeno un giorno di anticipo

Galleria dell’Accademia, aperta dal 6 maggio 2021

Finalmente c’è la riapertura della Galleria dell’Accademia, un altro tra i più importanti musei di Firenze: la casa del David di Michelangelo, al centro di lavori di riallestimento, è aperta pubblico dal 6 maggio 2021, con nuovi orari (dal giovedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 18.45). Sabato e domenica la prenotazione è obbligatoria.

Molte le novità che riguardano il percorso di visita della Galleria dell’Accademia,  con 600 opere che sono state spostate, mentre nasce una nuova sezione dedicata agli strumenti musicali. Ancora chiuso per lavori il piano superiore. Le opere della sala del Colosso e della Gipsoteca, ancora off limits per i cantieri di riallestimento, sono esposte temporaneamente nelle alte sale del piano terra.

Aperti i musei civici di Firenze: da Palazzo Vecchio alla Cappella Brancacci, fino a Santa Maria Novella

Fino a quando la Toscana è in zona gialla sono aperti i musei civici fiorentini: dal 28 aprile Palazzo Vecchio e Torre di Arnolfo, Museo Novecento, Cappella Brancacci; dal 30 aprile il Museo Bardini e il Museo del ciclismo Gino Bartali; dal 1° maggio la Fondazione Salvatore Romano. Il complesso di Santa Maria Novella ha riaperto il 10 maggio. In tutti i musei gli accessi sono contingentati si possono prenotare i biglietti online.

Palazzo Vecchio musei civici Firenze aperti 2021

Ecco gli orari dei musei civici di Firenze, aperti fino a quando la Toscana resterà in zona gialla:

  • Palazzo Vecchio (dal 28 aprile 2021) – aperto lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica con orario 9.00 – 19.00; giovedì 9.00 – 14.00
  • Torre di Arnolfo (dal 28 aprile 2021) – lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 17.00 (il giovedì chiude alle 14.00)
  • complesso di Santa Maria Novella (dal 10 maggio 2021) –  dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 17.00, la domenica dalle 13.00 alle 17.00
  • Museo Novecento (dal 28 aprile 2021) – aperto lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica con orario 11.00 – 19.00; giovedì 11.00 – 14.00
  • Cappella Brancacci (piazza del Carmine) – dal 28 aprile 2021 mercoledì, giovedì e venerdì, con orario 10.00 – 17.00
  • Museo Bardini (dal 30 aprile 2021) – aperto 4 giorni a settimana, lunedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 11.00 alle 17.00
  • Museo del Ciclismo Gino Bartali (Ponte a Ema) – dal 30 aprile 2021 venerdì e sabato 10.00 – 13.00; domenica con orario 10.00 – 16.00
  • Fondazione Romano (Santo Spirito, percorso cumulativo con la Cappella Brancacci) – dal 1° maggio aperta lunedì e sabato 10.00 – 17.00; domenica 13.00 – 17.00
  • Museo di Santa Maria Novella – chiuso

Visite gratis nei musei civici di Firenze per chi ha la card del fiorentino (3 durante il 2021). Dal 7 maggio riapre anche Palazzo Medici Riccardi, che nel primo weekend sarà a ingresso gratuito ingresso gratuito per i residenti nella Città Metropolitana di Firenze, ma su prenotazione ([email protected], tel. 0552760552). In tutti i fine settimana sono previste visite guidate. L’orario di apertura: 10.30-18.30

Aperti Bargello, Cappelle Medicee e Palazzo Davanzati. Presto Orsanmichele

Da lunedì 3 maggio 2021, fin quando la Toscana sarà in zona gialla, sono aperti anche 3 musei che fanno capo al Bargello, tra i più bei luoghi d’arte da visitare a Firenze. Aperto il Museo del Bargello, accessibili inoltre le Cappelle Medicee e Palazzo Davanzati, ecco gli orari e i giorni di apertura:

  • Museo Nazionale del Bargello – lunedì, mercoledì, giovedì, venerdi  8.45 – 13.30. Fino all’8 agosto in occasione della mostra su Dante “Onorevole e antico cittadino di Firenze” sabato dalle 8.45 alle 19.00; terza e quinta domenica del mese 8.45-13.30; seconda e quarta domenica del mese 9.00-14.00.
  • sabato dalle 8.45 alle 19.00; terza e quinta domenica del mese 8.45-13.30; seconda e quarta domenica del mese 9.00-14.00.
  • Museo delle Cappelle Medicee – lunedì e sabato dalle 8.45 alle 13.30; mercoledì, giovedì e venerdì dalle 13.45 alle 18.30; domenica dalle 8.45 alle 13.45. Chiuso la prima, terza e quindi domenica del mese
  • Museo di Palazzo Davanzati – lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 13.45 alle 18.30, chiuso la terza e quinta domenica del mese

Dal 1° giugno ci sarà anche l’attesa riapertura del Museo di Orsanmichele di Firenze che ha appena presentato il restauro della statua di San Marco di Donatello.

Duomo di Firenze Cupola museo e campanile di Giotto: tutti aperti (con diverse date)

Dal 26 aprile gennaio 2021 riapertura anche per il Duomo di Firenze (gli interni gratis e la celebre cupola del Brunelleschi a pagamento), mentre il campanile di Giotto e il Museo dell’Opera del Duomo sono aperti  dal 1° maggio, momentaneamente chiuso il Battistero. Questi i nuovi orari.

  • Duomo di Firenze aperto dal lunedì al sabato, dalle 10.15 alle 17.00 (gratis, ingresso dalla porta laterale destra)
  • Cupola del Duomo di Firenze aperta dal lunedì alla domenica dalle 12.45 – 19.00, prenotazione online obbligatoria (a pagamento)
  • Campanile di Giotto (dal 1° maggio) dal lunedì alla domenica con orario 12.45 – 19.00
  • Museo del Duomo di Firenze (dal 1° maggio) aperto sabato, domenica e lunedì dalle 10.15 alle 17.00
  • Battistero – momentaneamente chiuso per restauro

Per visitare i monumenti e il museo (esclusa la Cattedrale a ingresso gratuito) è necessario comprare i biglietti da lunedì al venerdì sul sito web e presso le casse della biglietteria di piazza Duomo 14; sabato e festivi solo con prenotazione online con almeno un giorno di anticipo.

Il museo archeologico di Firenze e il museo di San Marco

Dal 3 maggio sono di nuovo aperti i principali luoghi fiorentini che fanno capo alla Direzione regionale musei della Toscana: Museo di San Marco e il Museo archeologico di Firenze, dove riapre anche la mostra “Tesori dalle terre d’Etruria”. Da vedere nel Museo di San Marco la nuova sala del Beato Angelico, con l’allestimento recentemente rinnovato.

Apertura anche per altri musei di Firenze “open air”: la Villa Corsini a Castello (dal 7 maggio) e il parco di Villa il Ventaglio (dal 4 maggio). Dal 4 maggio visite nel cenacolo di Andrea del Sarto, dal 13 maggio anche in quello di Ognissanti per vedere il grande affresco realizzato nel 1480 da Domenico Ghirlandaio. Dal 19 maggio, tutti i mercoledì, aprirà il Cenacolo del Fuligno con l’affresco del Quattrocento raffigurante l’Ultima Cena.

Musei Firenze San Marco aperto orari sala beato angelico
La sala del Beato Angelico nel museo di San Marco

Ecco gli orari 2021 dei luoghi di Firenze che fanno capo alla Direzione regionale musei della Toscana:

  • Museo archeologico nazionale di Firenze * (dal 3 maggio 2021) – lunedì, martedì e mercoledì 8.30-14.00; giovedì e venerdì 13.30-19.00; sabato e prima domenica del mese con orario 8.30 – 14.00
  • Museo di San Marco (dal 3 maggio 2021) – dal martedì al sabato solo la mattina con orario 8.15-13.50; aperto la seconda e quarta domenica del mese e il primo e terzo lunedì del mese con lo stesso orario
  • Villa Corsini a Castello (dal 7 maggio 2021) – solo visite accompagnate (il weekend su prenotazione tel. 055.450752), qui gli orari. Ingresso libero
  • Cenacolo di Andrea del Sarto (dal 4 maggio 2021) – dal martedì alla domenica 8.15-13.50, ingresso gratis
  • Parco di Villa Il Ventaglio (dal 4 maggio 2021) – dal martedì alla domenica 8.15-18.30, ingresso gratuito

* L’ingresso al Museo archeologico di Firenze è gratis per chi nei 5 giorni precedenti ha acquistato il biglietto dei musei delle Gallerie degli Uffizi.

Non solo musei: apertura del complesso di Santa Croce

Dal 12 maggio 2021 torna visitabile la Basilica di Santa Croce di Firenze, già aperta per i fedeli che partecipano alle funzioni religiose. Durante il weekend sono previste visite guidate dedicate a Dante e al suo tempo che si sviluppano su tre diversi percorsi storico-artistici: il costo sarà ridotto per le coppie, che pagheranno un solo biglietto per il tour guidato.

I tagliandi di accesso, messi a disposizione settimanalmente a partire dal 10 maggio, possono essere comprati presso la biglietteria o online sul sito dell’Opera di Santa Croce. Questi gli orari: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 11.00 alle 17.00, venerdì e sabato dalle 11.00 alle 15.00 e domenica dalle 13.00 alle 17.00.

A Firenze Palazzo Strozzi riapre con una nuova mostra

Annunciata la data di riapertura per Palazzo Strozzi, la principale realtà di Firenze che ospita eventi espositivi temporanei, che torna con nuovi orari per il 2021: la nuova mostra American Art 1961-2001. Da Andy Warhol a Kara Walker sarà visitabile dal pubblico da venerdì 28 maggio. Da vedere oltre 80 opere dei protagonisti dell’arte moderna statunitense.

Questi i nuovi orari d Palazzo Strozzi dal 28 maggio 2021: da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 21.00 e sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 21.00, con prenotazione online o telefonica (da fare almeno un giorno prima).

E gli altri musei di Firenze aperti oggi: dal giardino Bardini all’orto botanico

Riapertura per altri luoghi d’arte più piccoli ma ricchi di tesori. Ecco in sintesi l’elenco dei musei aperti a Firenze, con gli orari per questa prima parte del 2021:

  • Giardino di Villa Bardini (dal 27 aprile 2021) – dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 (chiuso il primo e l’ultimo lunedì del mese). Dal 1° giugno chiusura alle ore 19
  • Museo di Geologia e Paleontologia (dal’8 maggio 2021), parte dei musei dell’Università di Firenze –  martedì e giovedì 9.00-13.00, mercoledì e venerdì 13.00-17.00, sabato e domenica 10.00-18.00. Prenotazione obbligatoria. Visite guidate il sabato mattina alle ore 10.30
  • Orto Botanico, Giardino dei Semplici (dal’8 maggio 2021), parte dei musei dell’Università di Firenze – dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 18. Visite guidate il domenica mattina alle ore 10.30
  • Museo degli Innocenti (dal 5 maggio 2021): dal lunedì alla domenica dalle 11.00 alle 18.00
  • Museo delle Pietre Dure di Firenze (dal 3 maggio 2021), dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 14.00 (ultimo accesso alle ore 13.30). Chi ha un biglietto per le Gallerie degli Uffizi possono entrare gratis nei 5 giorni successivi
  • Museo Galileo (dal 4 maggio 2021) visite guidate gratis per tutto il mese di maggio (tel. 055 265311).
  • Museo Marino Marini di Firenze (da sabato 8 maggio 2021): sabato, domenica e lunedì dalle 10 alle 19. Negli altri giorni visite su richiesta
  • Museo Stibbert (dal 3 maggio) – dal lunedì al mercoledì 10.00-14.00; dal venerdì alla domenica 10.00-18.00
  • Museo Casa Siviero (dal 2 maggio 2021) sabato 10-18, domenica 10-13, lunedì 10-13, dal martedì al venerdì piccoli gruppi su prenotazione ([email protected])
  • Collezione Roberto Casamonti, (dal 28 aprile 2021) dal mercoledì alla domenica dalle 11.30 alle 19.00

I musei di Firenze gratis nel 2021

Ecco i musei fiorentini in cui l’ingresso è gratuito per alcune categorie di visitatori:

  • Giardino di Boboli (residenti nel Comune di Firenze)
  • Giardino di Villa Bardini (residenti nella Città metropolitana di Firenze e nelle province di Arezzo e Grosseto, dal lunedì al venerdì)
  • Palazzo Medici Riccardi – gratis sabato 8 e domenica 9 maggio per i residenti nella Città metropolitana di Firenze (prenotazione obbligatoria)
  • Museo Marino Marini, ingresso gratuito alla collezione permanente la prima domenica del mese
  • Basilica di Santa Croce (residenti nel Comune di Firenze)
  • Villa Corsini a Castello, ingresso gratuito per tutti
  • Cenacolo di Andrea del Sarto, ingresso gratuito per tutti
  • Cenacolo di Ognissanti, ingresso gratis per tutti (dal 13 maggio)
  • Cenacolo del Fuligno, ingresso libero (dal 19 maggio)
  • Museo Casa Rodolfo Siviero, gratis per tutti
  • Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo Bardini e gli altri musei civici di Firenze, gratis se in possesso della Card del fiorentino
  • Museo archeologico di Firenze, ingresso gratis per chi nei 5 giorni precedenti ha comprato il biglietto delle Gallerie degli Uffizi
  • Museo dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, ingresso gratis per chi nei 5 giorni precedenti ha comprato il biglietto per uno dei musei delle Gallerie degli Uffizi

Ultime notizie