giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Eventi Weekend Firenze Eventi a Firenze nel weekend:...

Eventi a Firenze nel weekend: cosa fare il 6 e 7 giugno

Mercatini, fiere, sport, parchi e musei aperti: qualche idea su come passare il fine settimana a Firenze e nei dintorni

-

Certo non è cartellone di eventi a cui eravamo abituati nell’epoca pre-Covid, ma Firenze durante il weekend del 6 e 7 giugno 2020 offre qualcosa da fare nel tempo libero: dalle opportunità per stare all’aperto, ai musei e parchi storici che riaprono al pubblico, fino ai mercatini e alle fiere.

Sul fronte del meteo, dicono gli esperti del Lamma, il tempo sarà variabile, tra sole e nubi, ma la città del Giglio dovrebbe essere risparmiata dalle piogge durante questo fine settimana. Vediamo allora cosa fare a Firenze tra sabato 6 e domenica 7 giugno 2020, con i principali eventi in programma durante il weekend.

Mercatini a Firenze, tornano le bancarelle in piazza dei Ciompi

E’ uno dei primi eventi di piazza a Firenze: sabato 6 giugno tornano in piazza dei Ciompi i maestri artigiani di “Artefacendo”, manifestazione organizzata da Cna che è qualcosa di più rispetto a un semplice mercatino. Dalle ore 10.00 in poi dimostrazioni dal vivo e 24 espositori di artigianato artistico, moda e complementi di arredo. Si va dalla pelletteria alla ceramica, dalla lavorazione della carta alla tessitura.

La distanza interpersonale è garantita sia tra gli stand, sia tra i visitatori, con un percorso a senso unico tra le bancarelle. Per chi arriva in auto sono previste tariffe scontate del 20% nei parcheggi del centro storico (elenco sul sito dell’associazione Noi per Firenze).

Le palestre all’aperto e lo yoga all’Anconella (gratis)

Le attività sportive invadono i parchi cittadini. Per chi questo weekend non sa cosa fare e vuole restare in forma, sabato 6 giugno i giardini pubblici di Firenze ospitano le palestre all’aperto organizzate dal Comune: istruttori qualificati propongono, gratis, attività e semplici esercizi per fare movimento, ovviamente mantenendo il distanziamento sociale. Ecco dove: piazza Tasso, giardini di Bellariva, piazza Elia Dalla Costa, parco di Villa Strozzi “boschetto”, giardino del Lippi. Due i turni, dalle 9.00 alle 9.40 e dalle 9.50 alle 10.30.

Nel parco dell’Anconella, a Firenze sud, un‘insegnante di yoga organizza poi domenica 7 giugno alle ore 11.00 una lezione libera nel pratone a destra della cupolina, per eseguire 12 saluti al sole. Consigliati un tappetino e abbigliamento comodo

Eventi a Firenze, 6 e 7 giugno: baby merenda al giardino Bardini e la riapertura dei musei

Per gli appassionati d’arte e di eventi culturali, anche nel weekend del 6 e 7 giugno alcuni musei di Firenze riaprono i battenti e si aggiungono a quelli già attivi. Da sabato torna accessibile il Museo di Antropologia ed Etnologia dell’Università di Firenze, in via del Proconsolo 12, tra mummie e oggetti esotici (sabato e domenica dalle 9.00 alle 17.00, prenotazione obbligatoria).

Anche questo weekend il giardino Bardini di Firenze offre una colazione o una merenda a tutti i bambini che visitano il parco insieme ai genitori (orario di apertura 8.45 – 21.00). Ricordiamo che l’ingresso è gratis per i residenti nella Città metropolitana di Firenze e nelle province di Arezzo e Grosseto.

Questo è poi il primo fine settimana di riapertura degli Uffizi, che si aggiunge agli altri musei di Firenze che sono tornati in attività (qui l’elenco).

Il parco di Pratolino (Villa Demidoff) è di nuovo aperto

Uno degli eventi “verdi” di questo weekend è la riapertura sulle colline di Firenze del parco mediceo di Pratolino, conosciuto da molti anche come “parco di Villa Demidoff”: sabato 6 e domenica 7 giugno 2020 è visitabile con orario 10.00 – 20.00 (ultimo ingresso alle 19.15).

Ecco le regole da seguire: mascherina obbligatoria, anche se all’aperto, accessi contingentati, distanza di sicurezza di almeno un metro e 80 centimetri, divieto di ingresso con le biciclette. Per motivi igienici le fontane di acqua potabile non sono attive. Info e prenotazioni: [email protected], cellulare 3498800380. Il parco avventura “Il Gigante” di Pratolino ha rimandato invece l’apertura al 13 giugno.

Cosa fare: gli altri parchi di Firenze e dintorni aperti il 5 e 6 giugno

Per chi vuole fare una gita nel verde segnaliamo anche l’apertura dei principali parchi durante il weekend del 5 e 6 giugno:

  • Giardino di Boboli (orario 8.45 – 18.30), ingresso gratuito per i residenti nel Comune di Firenze ma solo dall’entrata di Anna Lena, in via Romana
  • Parco di Villa Il Ventaglio (ore 8.30 – 18.30), in via Aldini 10-12 ingresso gratuito
  • Parco di Villa Stibbert (ore 8.00-19.00), ingresso gratuito
  • Giardino delle rose di Firenze (ore 9.00 – 20.00), ingresso gratuito
  • Parco di Poggio Valicaia, Scandicci (ore 9.00 – 20.00), ingresso gratis, aree barbecue  e tavoli da picnic chiusi a causa dell’emergenza Covid
  • Fattoria di Maiano, Fiesole (ore 09.00 – 18.00)

Eventi Firenze dintorni 7 giugno

Eventi fuori Firenze, 6 e 7 giugno: Mostra mercato di piante e fiori in Mugello

Cosa fare nei dintorni di Firenze il 6 e 7 giugno? Colori e profumi invadono in questi due giorni piazza Dante a Borgo San Lorenzo per la mostra mercato di piante e fiori che avrebbe dovuto svolgersi ad aprile. In Mugello arrivano floricoltori e vivaisti da tutta la Toscana.

Obbligo di mascherina per tutti i visitatori e distanza di sicurezza obbligatorio. Orario 10.00 – 20.00, ingresso gratuito.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: scendono i ricoveri ma aumentano i morti

I dati del 2 dicembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Il Reporter dicembre 2020

La pandemia poteva offrire l’occasione per far conoscere anche al grande pubblico questa vertigine, per mostrare che un po’ di conoscenza scientifica aggiunge un livello di profondità ulteriore alla complessa bellezza della vita.

Bonus collaboratori sportivi dicembre: come richiedere l’indennità

Arriva la sesta "mensilità" per atleti, tecnici e lavoratori amministrativi delle società sportive. Come funziona la domanda per l'indennità, cosa fare la prima volta e a cosa stare attenti se si è già ricevuto il bonus

Innovazione, l’Università di Firenze lancia un master in trasformazione digitale

Si chiama "Digital Transformation. Progettare e gestire l’innovazione" il master al via all'Università di Firenze