lunedì, 14 Giugno 2021
HomeSezioniSportPalestre, regole per la riapertura...

Palestre, regole per la riapertura 2021: dalle docce all’app, le linee guida Covid

Quante persone possono entrare in palestra? Si può fare la doccia negli spogliatoi? L'app di prenotazione è obbligatoria? Le regole per la riapertura 2021 delle palestre: cosa dice il protocollo Covid

-

Con lunedì 24 maggio 2021 scatta la riapertura delle palestre in zona gialla secondo le regole del protocollo Covid dello scorso 24 aprile, che ha aggiornato le linee guida anti-contagio negli ambienti di lavoro, compresi i luoghi dello sport. Le piscine al chiuso invece riaprono dal 1° luglio. Ecco quindi le norme che si devono rispettare in palestra e nei centri fitness quando queste attività riaprono al pubblico (anche in zona bianca), dalla prenotazione dell’ingresso alla doccia, fino al numero massimo di persone che possono entrare.

App di prenotazione: le linee guida per la riapertura 2021 delle palestre

Come nel vecchio protocollo, anche le linee guida 2021 per le palestre rinnovano l’obbligo di tracciamento delle persone che partecipano alle attività, grazie ad app per la prenotazione dell’accesso oppure a siti internet, in modo da contingentare gli ingressi. Le strutture che hanno una capienza inferiore alle 50 persone non sono obbligate a usare app o portali web, ma possono tenere un registro cartaceo delle presenze. In ogni caso i nomi vanno tenuti per 14 giorni.

Mascherina, distanza, sanificazione: le linee guida per l’apertura delle palestre

Resta l’obbligo di indossare la mascherina, su naso e bocca, quando non si fa attività fisica in tutti gli spazi al chiuso, compresi gli spogliatoi. Secondo le linee guida per la riapertura 2021, i percorsi vanno riorganizzati in modo che sia mantenuta la distanza di sicurezza di 1 metro, che raddoppia a 2 metri in caso di attività fisica (1 metro all’aperto). A disposizione degli utenti vanno messi dispenser di gel igienizzanti, i locali devono essere sanificati con frequenza e gli attrezzi e gli oggetti usati in comune (ad esempio i tappetini) vanno igienizzati dopo ogni uso. Va inoltre favorito il ricambio d’aria negli ambienti interni ed esclusa (quando possibile) la funzione di ricircolo d’aria degli impianti di condizionamento, che devono essere igienizzati frequentemente.

Quante persone possono entrare in palestra secondo il protocollo Covid: le regole sul numero massimo

In base alle linee guida del nuovo protocollo Covid per la riapertura delle palestre dal 24 maggio 2021, viene stabilito anche il numero massimo di persone che possono accedere ai locali quando questi riaprono al pubblico. Le norme mirano a evitare assembramenti e a garantire il mantenimento della distanza di sicurezza. Per calcolare quante persone al massimo possono entrare in palestra, bisogna sapere che ogni persona deve avere a disposizione 12 metri quadrati, compresi i dipendenti e gli allenatori, prendendo in considerazione i metri quadrati al chiuso dell’intera struttura. Per le attività e i corsi di gruppo, ogni persona invece deve avere a disposizione 5 metri quadrati e il calcolo va fatto in base all’ampiezza della sala dove si svolge l’allenamento.

Si può fare la doccia in palestra?

Le palestre riaprono, ma le docce no: dal 24 maggio 2021 le linee guida del protocollo Covid vietano l’utilizzo della doccia nelle palestre e nelle piscine. È quanto si legge nella guida messa a punto dal Dipartimento per lo Sport del governo. Consentito l’accesso agli spogliatoi, tuttavia l’invito è quello di arrivare già vestiti in modo adeguato per l’attività sportiva. Se questo non fosse possibile gli abiti vanno riposti in buste sigillate, zaini e borse.

Il protocollo Covid e le linee guida: tutte le regole per la riapertura 2021 delle palestre, il pdf

Il Dipartimento per lo Sport del governo ha messo a disposizione sul suo sito una guida che elenca le regole per la riapertura delle palestre, in base ai protocolli approvati lo scorso 24 aprile: qui il documento in pdf nella versione del 7 maggio 2021. Si consiglia di consultare anche gli avvisi e gli aggiornamenti che vengono pubblicati sul portale del Dipartimento per lo Sport.

Ultime notizie