martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Storie Greta Thunberg fa l’occhiolino dai...

Greta Thunberg fa l’occhiolino dai muri di Firenze

In pieno centro compare una nuova opera del collettivo Lediesis, per la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Fondazione Il Cuore si scioglie

-

Il collettivo di street artist Lediesis colpisce ancora. A due passi dalla Galleria dell’Accademia, nel centro storico di Firenze, spunta Greta Thunberg o meglio un’immagine della giovane attivista  che ha smosso le coscienze riguardo ai cambiamenti climatici: cappellino in testa, lunghe treccine e sotto un impermeabile giallo la S di Superman. La nuova opera è comparsa nella notte tra lunedì 8 e martedì 9 dicembre nella “cornice” per la street art in piazza delle Belle Arti, vicino alla casa del David di Michelangelo.

Greta Thunberg e le altre opere di street art a Firenze

Dopo la figura di Martin Luther King, realizzata la scorsa settimana in via de’ Cerretani, questo nuovo lavoro fa parte della campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Fondazione Il Cuore si scioglie per mettere in vetrina 7 superhumans, 7 figure emblematiche che con le loro azioni hanno cambiato il mondo. Una frase di Martin Luther King, “Il momento è adesso”, è lo slogan scelto per questa iniziativa di street art che vuole chiamare all’azione le persone comuni, perché con piccoli gesti è possibile aiutare chi ha bisogno.

È partito anche un contest sui social. Le prime 20 persone che scatteranno un selfie alle varie opere di street art e condivideranno l’immagine su Facebook e Instagram con l’hashtag #IlMomentoèAdesso riceveranno una copia dell’opera in digitale e una cartolina a edizione limitata del personaggio che i Postini fiorentini spediranno all’indirizzo desiderato.

“Il momento è adesso”, opere anche in periferia

La campagna di sensibilizzazione si allarga in centro e in periferia. Le prime due opere, dedicate a Martin Luther King e Greta Thunberg, sono state “avvistate” anche alla libreria-caffettera-coworking Sit N’ Breakfast di via San Gallo, nella corte interna di Zap – Zona Aromatica protetta in vicolo di Santa Maria Maggiore e anche a Rifredi, all’interno di Buh – Circolo culturale urbano in via Panciatichi e anche nel cortile dello Student Hotel di viale Lavagnini. Per conoscere tutti i luoghi c’è anche una mappa online sul sito della Fondazione Il Cuore si scioglie.

“Natale Insieme” nei Coop.fi

Intanto la Fondazione Il Cuore si scioglie insieme a Unicoop Firenze ha lanciato la racconta fondi “Natale insieme”: fino al 24 dicembre a tutte le casse dei punti vendita Coop.fi è possibile donare almeno un euro o 100 punti della carta socio. Tutto il ricavato sarà raddoppiato dal Cuore si scioglie e andrà direttamente alle Caritas e alle associazioni del territorio che in Toscana offrono pasti caldi alle persone in difficoltà.

In collaborazione con la Fondazione Il Cuore si scioglie

Ultime notizie

Tramvia Firenze: fermate, orari, mappa linea per linea. Guida completa

Tutto quello che c'è da sapere sulla tramvia di Firenze: le linee già in funzione e quelle progettate, fermate, percorsi, orari, frequenze delle corse e regole anti-Covid

Tramvia notturna, stop agli orari lunghi nel weekend

Stop al servizio notturno fino alle 2.00, il venerdì e sabato notte: gli orari estesi vengono sospesi dopo le disposizioni del nuovo Dpcm

“Diciamo no alla chiusura delle palestre”, in 100 mila firmano la petizione

Partita la raccolta di firme per dire no alla chiusura delle palestre decisa dall'ultimo Dpcm come misura anti Covid

Pulizia strade a Firenze “sospesa” per Covid, non bisogna spostare l’auto

Stop alle multe per divieto di sosta, in occasione della pulizia delle strade. Da quando non è più obbligatorio spostare l'auto a Firenze