Home Sezioni Cronaca & Politica Quante persone possono partecipare ai...

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus di ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e quando scatta il limite di 30 persone

[]

[]

In tempi di Covid anche andare a un funerale può creare qualche dubbio: il nuovo Dpcm del 13 ottobre 2020 ha cambiato le regole per molti aspetti della vita sociale, dalle feste private al “numero chiuso” per i banchetti, ma quante persone possono partecipare oggi ai funerali per dare l’ultimo saluto a parenti e conoscenti? In rete, prima che il nuovo decreto del presidente del Consiglio fosse pubblicato ufficialmente, sono circolate molte le bufale, come il ritorno del limite di 15 persone per i partecipanti alle cerimonie funebri, previsto subito dopo il lockdown per il coronavirus.

Così non è stato. Rimangono i protocolli di sicurezza, ma la stretta non riguarda le le funzioni religiose, ma quanto succede dopo.

Dpcm Covid di ottobre: quante persone possono partecipare oggi ai funerali?

Non cambiano le regole per partecipare a un funerale: nel Dpcm entrato in vigore il 14 ottobre 2020 e valido fino al 13 novembre, alla lettera P dell’articolo 1, viene specificato che “le funzioni religiose con la partecipazione di persone si svolgono nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni”.  Nell’ultimo decreto anti-Covid non viene quindi specificato quante persone possono partecipare ai funerali perché le regole sono quelle riportate negli allegati dal numero 1 al 7 del dpmc, che riguardano le diverse religioni.

[]

Non c’è una cifra fissa: il numero limite di persone che possono andare alle funzioni, comprese quindi anche le esequie, è quello previsto dalla capienza massima del singolo luogo di culto in modo tale che sia garantita la distanza di sicurezza tra i partecipanti, fino a 200 persone per le cattedrali più grandi.

Le regole per andare a un funerale e quando scatta il limite di 30 persone

Per partecipare ai funerali restano anche le altre regole: no agli assembramenti, no ai contatti ravvicinati con persone non conviventi (e quindi anche le condoglianze vanno fatte a debita distanza), stop all’accesso in chiesa di chi ha la febbre sopra i 37,5 gradi e mascherina obbligatoria sempre, anche all’aperto.

[]

A generare qualche confusione è stato il numero massimo di 30 persone riportato nel Dpcm di ottobre, che però si riferisce soltanto alle feste dopo cerimonie civili e religiose: ai banchetti dei matrimoni, alle feste di laurea, ma anche agli eventuali ricevimenti dopo i funerali possono partecipare fino a 30 persone, non di più.

Quante persone al ristorante? Le regole del nuovo Dpcm anti Covid

E le restrizioni in casa

[]

Per le cene nelle case private invece non sono previsti espressamente dei divieti, ma c’è la forte raccomandazione di limitare la presenza a 6 persone, con l’invito pressante a indossare la mascherina quando si ricevono ospiti.

[]

Ultime notizie

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per pc, tablet e connessione internet a banda larga: come funziona il bonus computer e quando arriva

Oggi il discorso di Conte sull’ultimo decreto, dove vederlo in diretta tv

Il presidente del Consiglio arriva al Senato e alla Camera per riferire sulle restrizioni previste dall'ultimo Dpcm di ottobre, intanto circolano ipotesi su un nuovo decreto. Ecco dove seguire l'intervento

Quando esce il nuovo Dpcm di ottobre: dagli spostamenti tra regioni al coprifuoco

C'è l'ipotesi di un nuovo decreto del presidente del Consiglio Conte sull'emergenza Covid: allo studio ulteriori restrizioni. Quando esce ed entra in vigore il terzo Dpcm di ottobre

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale