venerdì, 1 Luglio 2022
HomeSezioniEventiFuochi di San Giovanni 2022...

Fuochi di San Giovanni 2022 a Firenze: il programma e l’orario

Dopo due anni di stop per il Covid, la Società di San Giovanni Battista ha confermato i "fochi", con qualche novità, e il palio remiero per la festa del patrono di Firenze

-

Il 24 giugno 2022 i fuochi di San Giovanni (pardon, i “fochi” come si dice a Firenze) torneranno a illuminare i cieli della città nell’orario consueto, per celebrare la festa del patrono. Dopo due anni “al buio”, con lo spettacolo pirotecnico cancellato per via della pandemia e delle regole anti-assembramento, la Società di San Giovanni Battista – organizzatrice dell’evento da oltre due secoli – ha annunciato che i fuochi d’artificio quest’anno ci saranno, per la gioia dei fiorentini e dei turisti. Una vera e propria ripartenza. Insieme ai fuochi di San Giovanni, a Firenze il 2022 vede la ripresa di tutti gli altri appuntamenti simbolo del 24 giugno.

Gli eventi tradizionali a Firenze il 24 giugno 2022 per la festa del patrono

Prima della notte dei fuochi, la festa di San Giovanni 2022 sancirà il ritorno di molti eventi che l’emergenza sanitaria aveva costretto ad annullare o a ridimensionare, ecco il programma dettagliato della giornata.

La sfilata del corteo storico, l’offerta dei ceri e la messa in Duomo

Il 24 giugno 2022 dalle ore 8.30 è prevista la sfilata del corteo storico per le via del centro, prima verso Palazzo Vecchio, poi fino al Battistero di San Giovanni Battista. Qui, alle ore 10 si svolgerà la tradizionale offerta dei ceri, seguita alle 10.30 alla messa solenne in Duomo, celebrata dall’arcivescovo Giuseppe Betori, con canti di musica sacra eseguiti dai Pueri Cantores di Santa Maria del Fiore con la Cappella Musicale della Cattedrale e voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino.

Calcio storico: la finale del Torneo di San Giovanni 2022

L’appuntamento più atteso dai quattro quartieri storici è certamente la finale del calcio storico fiorentino, che il 24 giugno alle ore 18 vedrà affrontarsi sul sabbione di piazza Santa Croce gli Azzurri e i Rossi. A precedere la partita, la sfilata del corteo storico che partirà alle 16.00 da piazza Santa Maria Novella, con i personaggi in costume d’epoca che faranno tappa a Palazzo Vecchio per accogliere il Magnifico Messere Bruno Astori, fratello di Davide. Infine si dirigeranno verso piazza Santa Croce.

Palio di San Giovanni

In serata a Firenze tornerà anche il Palio remiero di San Giovanni, una tradizione secolare rispolverata oltre 4 decenni fa dalla Società di San Giovanni Battista e portata avanti a più riprese in questi anni. Nel giorno in cui si celebra il patrono, alle ore 18.30 in Arno sotto Ponte Vecchio si sfidano i barchetti dei quartieri storici: Santo Spirito, Santa Maria Novella, Santa Croce e San Giovanni. Qui gli altri eventi per il ponte di San Giovanni, da venerdì 24 a domenica 26 giugno.

I fuochi di San Giovanni a Firenze: il programma 2022 dei “fochi” e l’orario

L’anno scorso al posto dei fuochi d’artificio furono illuminate le porte storiche della città, 12 mesi prima la notte del patrono fu rischiarata da fasci di luce. Adesso si torna finalmente alle origini. Il conto alla rovescia prenderà il via dalle ore 20.30 sul Lungarno della Zecca, con un momento di intrattenimento condotto da Alessandro Masti e dal concerto della Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze.

L’orario di inizio dei fuochi d’artificio di San Giovanni è fissato alle ore 22.00 -22.30 circa di venerdì 24 giugno 2022: quest’anno lo spettacolo pirotecnico in programma, sostenuto a Fondazione CR Firenze, sarà più maestoso del solito. I fuochi saranno sparati dal piazzale Michelangelo e dalle strade a un livello inferiore per creare nuove coreografie luminose, dalle farfalle alle cascate di luce fino ai gigli, grazie a un sistema computerizzato. La novità di quest’anno è la figura di un salice piangente di un particolare colore dorato. In tutto questo show di luci e colori durerà 40 minuti. Qui vi raccontiamo l’origine della festa di San Giovanni e dei fuochi d’artificio.

Dove vedere i fuochi di San Giovanni 2022 a Firenze

I fiorentini DOC, non hanno dubbi: i lungarni e i vari ponti del centro (in primis Ponte Santa Trinita) sono il posto migliore da dove vedere i fuochi di San Giovanni con le luci e i colori che si riflettono nelle acque dell’Arno, accompagnate da incredibili scorci su Ponte Vecchio. Proprio per questo motivo sono uno dei luoghi più affollati durante la serata del 24 giugno. C’è anche chi sceglie gite in barchetto o in gommone lungo il fiume per conquistare un punto di vista unico oppure le terrazze (a pagamento) dei rooftop degli hotel stellati.

Fuori da centro, gli Orti del Parnaso (il giardino sopra quello dell’Orticoltura, a cui si accede da via Bolognese) regala una particolare visuale su una buona fetta del panorama di Firenze, cupola inclusa. Ancora più in là, Fiesole è un’altra meta interessante per ammirare questo show pirotecnico “a distanza”, dall’alto del convento di San Francesco: i fuochi risulteranno più piccoli, ma a fare da contorno ci sarà un panorama unico.

Ultime notizie