Home Eventi Weekend Firenze 10 cose da fare a Firenze nel weekend del 1 maggio 2022:...

10 cose da fare a Firenze nel weekend del 1 maggio 2022: gli eventi

Musei gratis, fiere, mercati straordinari, fiori, sbandieratori e sagre: gli eventi da non perdere a Firenze tra sabato 30 aprile e domenica 1 maggio 2022

Mostra fiori orticoltura 1 maggio 2022 eventi Firenze
La mostra dei fiori al giardino dell'Orticoltura, uno degli eventi a Firenze nel weekend del 1 maggio 2022

Una tour tra la mostra dei fiori e la fiera dell’artigianato, lo shopping al mercato delle Cascine la domenica, una visita nei musei gratis e una gita verso le sagre gastronomiche: ecco cosa fare nel weekend del 30 aprile e del 1 maggio 2022 a Firenze, con un ricco calendario di eventi. Il programma è piuttosto vario e include anche una sfida degli sbandieratori, esposizioni “preziose”, un festival delle arti digitali e una rassegna di bonsai. Vediamo allora i principali appuntamenti.

Eventi nel weekend del 1 maggio: la mostra dell’artigianato alla Fortezza da Basso

Partiamo da uno degli eventi più gettonati a Firenze: nel weekend del 30 aprile e 1 maggio 2022 si chiude alla Fortezza da Basso la mostra internazionale dell’artigianato, la grande fiera dedicata all’hand made. 400 espositori, dall’Italia e dall’estero, e un lungo programma di iniziative come lavorazioni dal vivo, cooking show, degustazioni e laboratori per creare nuovi oggetti grazie al riuso di polimeri termoplastici.

Gli orari per il weekend del 1 maggio vanno dalle 10 alle 22 e questi sono i prezzi dei biglietti della mostra dell’artigianato di Firenze: 7 euro l’intero (6 euro online), ridotto 5 euro per under 25, over 65 e convenzioni (valido però solo fino al venerdì), gratis i bambini fino a 12 anni.

La mostra dell’artigianato 2022 alla Fortezza da Basso di Firenze, fino al 1 maggio 2022

La mostra dei fiori al giardino dell’Orticoltura di Firenze

Un altro must nel tradizionale programma di eventi tra il 25 aprile e il 1 maggio è la mostra mercato di piante e fiori nel giardino dell’Orticoltura di Firenze, che raccoglie 75 espositori e vivaisti specializzati. Tra i vialetti del parco, a poca distanza da piazza della Libertà, si trovano specie floreali, arboree e per l’orto, bulbi, semi, accessori da giardinaggio, ma anche artigianato e saponi con essenze naturali.

Fino a domenica 1 maggio la manifestazione è aperta a ingresso libero dalle 9.00 alle 19.30, anche con corsi e iniziative. Più informazioni nell’articolo sulla mostra dei fiori 2022 di Firenze.

L’apertura 2022 del giardino degli Iris

Altra cosa da fare assolutamente in primavera, se si ha il pollice verde, è visitare il giardino dell’Iris di Firenze, un fazzoletto verde ai piedi del piazzale Michelangelo costellato da moltissime specie di questo genere di piante. Il parco apre in occasione della fioritura e quest’anno è accessibile fino al 27 maggio: anche per il weekend del 1 maggio l’orario va dalle 10 alle 18 ed è possibile prenotare visite guidate telefonando allo 055483112. L’ingresso è gratuito. Più informazioni nell’articolo sull’apertura 2022 del giardino dell’Iris.

Eventi: il mercato alle Cascine domenica 1 maggio 2022

Prosegue la stagione dei mercati straordinari nel parco delle Cascine di Firenze: domenica 1 maggio è tempo di “Cascine in fiera“, la manifestazione organizzata da Fivag Cisl. Dalle 8 del mattino alle 8 di sera centinaia di ambulanti mettono in mostra la loro merce lungo viale Lincoln e in piazzale Kennedy. Abbigliamento, accessori, cibo, oggetti per la casa o per la cura della persona: nel grande mercato delle Cascine ci sono proposte per tutti i gusti.

Cosa fare e vedere il 1 maggio 2022: i musei di Firenze gratis la prima domenica del mese

Per un coincidenza del calendario quest’anno la festa dei lavoratori cade la prima domenica del mese e così il 1 maggio 2022 i musei statali di Firenze sono gratis per tutto il giorno, si va dagli Uffizi a Pitti, da Boboli all’Accademia, fino ad arrivare al Bargello e al Museo Archeologico. Inoltre i residenti nella Città metropolitana di Firenze hanno la possibilità di entrare gratuitamente in 7 luoghi d’arte gestiti dal Comune (ad esempio Palazzo Vecchio dove dal 1 maggio è visibile il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo, in prestito da Milano) e – grazie al Giglio pass – anche nel Battistero di San Giovanni, in Santa Reparata e nel Museo del Duomo. Tutti i dettagli e gli orari nell’approfondimento sui musei gratis a Firenze la prima domenica del mese.

La mostra su Donatello al Museo del Bargello di Firenze. Foto: Ela Bialkowska OKNO studio

Continuano poi i tanti eventi d’arte, come la mostra su Donatello a Palazzo Strozzi e al Bargello, la retrospettiva di Oscar Ghiglia a Palazzo Medici Riccardi, le esposizioni temporanee a Palazzo Pitti e al Museo Novecento. Qui le mostre da vedere a Firenze tra la fine di aprile e il mese di maggio.

Florence Jewellery Week 2022

Dal 28 aprile al 2 maggio, Firenze ospita una serie di eventi “preziosi” per la Florence Jewellery Week, una settimana dedicata al rapporto tra gioielli, artigianato, design e innovazione. La manifestazione prevede alcune mostre in diversi luoghi della città. Preziosa porta nella Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi le creazioni di 9 artisti che hanno ridefinito gli orizzonti del gioiello contemporaneo, mentre nella Galleria di Palazzo Coveri saranno esposte le opere vincitrici del concorso Preziosa Young che premia le migliori produzioni contemporanee.

Al Palazzo del Pegaso, nello spazio espositivo Carlo Azzeglio Ciampi del Consiglio regionale, vengono esposite le raccolte di gioielli di Karl e Heidi Bollmann e anche un lavoro dell’orafo-artista Giovanni Corvaja. Infine nelle antiche scuderie di Palazzo Corini al Prato è stato selezionato un numero limitato di designer, artigiani e artisti. Previsti eventi collaterali come itinerari tra le botteghe artigiane e incontri. Più informazioni sul sito della Florence Jewellery Week 2022.

Arts for future festival: a Firenze eventi nell’ex chiesa di Santo Stefano al Ponte

Dopo la chiusura della mostra immersiva Inside Dalì, l’ex chiesa di Santo Stefano al Ponte (chiamata anche “Cattedrale dell’immagine”), dal 1 al 22 maggio 2022 ospita Arts for future festival, rassegna inedita e gratuita dedicata alle più interessanti proposte artistiche del mondo delle arti digitali, dei nuovi media e della crypto art. Tra installazioni, performance e incontri, l’appuntamento è aperto ad artisti, addetti ai lavori e al grande pubblico.

Sono previsti eventi speciali come il live dei Quiet Ensemble, studio creativo italiano che lavora su esperienze e performances audiovisive attraverso la fusione tra light & digital art (il 1 maggio alle ore 21). Le installazioni sono visibili tutti i giorni dal 1 maggio con orario 11.30-18.30 ed è possibile ottenere il biglietto gratuito anche online su Eventbrite.

La mostra di bonsai al Parterre

Tornando agli eventi per chi ha il pollice verde, sabato 30 aprile e domenica 1 maggio 2022 a Firenze si svolge la 35esima mostra di bonsai e suiseki, ospitata al Parterre di piazza della Libertà. Sabato dalle 10.30 alle 18.30 e domenica dalle 9.00 alle 18.30 sarà possibile ammirare questi alberi in miniatura, chiedere aiuto agli esperti nel punto SOS bonsai oppure soddisfare le curiosità sul mondo verde. L’appuntamento è organizzato dall’associazione toscana amatori bonsai e suiseki. Ingresso gratuito.

Il trofeo Marzocco: la sfida degli sbandieratori in piazza della Signoria

Dopo due anni di stop per la pandemia, domenica 1 maggio 2022 torna uno degli eventi tradizionali di Firenze. In piazza della Signoria si svolge la 29esima edizione del Trofeo Marzocco, la festa organizzata dai Bandierai degli Uffizi, gli sbandieratori ufficiali della città. Quest’anno andrà in scena un’esibizione non competitiva dedicata a Gigi Vitali, storico capitano dei Bandierai, scomparso nel 2021.

Il corteo in costumi d’epoca sfilerà per le vie del centro alle ore 10 per arrivare alle 10.30 davanti a Palazzo Vecchio dove si esibiranno, accompagnati dai musici, i Bandierai degli Uffizi di Firenze, i gruppi di Calvi dell’Umbria Sbandieratori Carbium e il gruppo di San Quirico D’Orcia Sbandieratori Quartiere di Canneti.

Gli eventi nei dintorni di Firenze: cosa fare il 30 aprile e il 1 maggio 2022

A Compiobbi, frazione di Fiesole, sabato 30 aprile e domenica 1 maggio torna l’appuntamento con la fiera Primavera in festa, che prevede mercatini, degustazioni, mostre, musica e iniziative per bambini. Più informazioni sulla pagina Facebook della manifestazione. Spostandosi in Mugello, Scarperia Wine il 30 aprile (dalle ore 15 alle 20) e il 1 maggio (dalle 10 alle 20) propone all’interno del Palazzo dei Vicari un percorso guidato di degustazioni itineranti, due master class e gli stand di aziende vitivinicole da tutta Italia. Per prenotazioni e informazioni contattare la Pro loco di Scarperia tel. 055 8468165, cel. 353 4364738.

Anche le buone forchette avranno cosa fare nel weekend del 1 maggio, perché sul menu, nei dintorni di Firenze, ci sono tante sagre paesane. Venerdì, sabato e domenica sagra del cinghiale e della pizza nello stadio comunale di Pontassieve. Dal 30 aprile al 1 maggio a Rufina sono protagonisti cacciucco e gamberoni alla griglia, per la festa gastronomica organizzata nello stadio comunale, mentre al circolo MCL di Scarperia vengono serviti piatti a base di tortelli mugellani e prugnolo.

Tanta pasta fritta poi il primo maggio: a San Vincenzo a Torri, sulle colline di Scandicci, la sagra della ficattola (dalle ore 16.00), ad Anselmo, frazione di Montespertoli, si tiene invece la 27esima edizione della festa del bombolone e delle ficattole (dalle 11 alle 20). Tornando a Scandicci, nel giardino di fronte alla sede dell’Humanitas di via Bessi, domenica è in programma la sagra della schiacciata all’olio (dalle 9 alle 19). Infine spostandosi un po’ più fuori città troviamo la sagra del carciofo empolese (circolo Arci e giardino del Pozzale di Empoli, tutti i giorni fino al 1 maggio) e la baccellata alla casa del popolo di Limite, a Capraia e Limite (1 maggio, prenotazione obbligatoria: whatsapp 3478894372, telefono 0571843979).