- ADV -
Home Eventi Weekend Firenze Eventi Firenze: cosa fare nel weekend tra mostre, sagre e mercatini (24-25...

Eventi Firenze: cosa fare nel weekend tra mostre, sagre e mercatini (24-25 settembre 2022)

Palazzo Strozzi mostre Olafur Eliasson
L'installazione nel cortile di Palazzo Strozzi per la mostra di Olafur Eliasson Foto: Ela Bialkowska OKNO studio

Dalle nuove mostre alle sagre gastronomiche, dai festival fino ai musei a 1 euro: gli eventi da non perdere questo fine settimana a Firenze

- ADV -

Il mese di settembre sta per finire, ma fortunatamente ci saluta con un weekend ricco di sorprese. Tra i tanti eventi di sabato 24 e domenica 25 settembre 2022, a Firenze non potete assolutamente perdervi le Giornate Europee del Patrimonio, con i tanti musei a ingresso speciale a 1 euro e la Biennale internazionale dell’Antiquariato nella storica residenza di Palazzo Corsini. Se siete amanti della cultura, molte sono anche le mostre inaugurate in questi giorni: da Olafur Eliasson a Palazzo Strozzi fino a Passione Novecento a Palazzo Medici Riccardi, per citarne alcune. Se invece quello che state cercando è un po’ di compagnia attorno a un tavolo, le tante sagre in programma per questo fine settimana faranno al caso vostro.

Per un weekend all’insegna del divertimento, vi consigliamo di leggere quindi i consigli in questa “guida” de Il Reporter, ma prima vi ricordiamo che domenica 25 settembre 2022 si vota: qui la nostra guida elle elezioni politiche. Detto questo vediamo cosa fare (anche in caso di pioggia) a Firenze, nel fine settimana del 24 e 25 settembre.

Tutti gli eventi del 24 e 25 settembre 2022 in occasione delle Giornate europee del patrimonio a Firenze

- ADV -

Sabato 24 e domenica 25 settembre 2022 tornano le Giornate europee del Patrimonio a Firenze (GEP), che prevedono aperture straordinarie serali dei musei a 1 euro, visite guidate, concerti e iniziative speciali. “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro” è il tema della manifestazione culturale più attesa dell’anno, gli European Heritage Days. Un’occasione unica per partecipare e riscoprire i luoghi della cultura italiana. Qui tutti gli eventi e i musei di Firenze a 1 euro per le Giornate europee del patrimonio.

Accanto alle GEP segnaliamo anche che domenica 25 settembre (dalle ore 06:00 alle ore 20:00) al Museo Civico Archeologico e nell’Area archeologica di Fiesole (Via Portigiani, 1) si terrà una giornata dedicata alla scoperta degli Etruschi che abitarono la città del colle lunato sin dal IX secolo a.C. fino alla conquista romana del I secolo a.C. La giornata “Gli Etruschi a Fiesole. Dall’alba al tramonto” giunge infatti alla sua terza edizione organizzando visite guidate, laboratori e conferenze che condurranno i visitatori alla scoperta della storia, dell’arte e della cultura di questo popolo, nella splendida cornice offerta dall’area archeologica e attraverso le narrazioni del patrimonio custodito nel Museo archeologico di Fiesole. Programma sul sito ufficiale.

Le mostre in partenza a Firenze: Olafur Eliasson a Palazzo Strozzi e Cragg al Museo Novecento

- ADV -

A Firenze, il mese di settembre 2022 è ricco di mostre in corso e di inaugurazioni: dall’attesissima esposizione dedicata a Olafur Eliasson a Palazzo Strozzi fino al ritorno di Henry Moore a Palazzo Vecchio. E ancora Tony Cragg. Transfer al Museo Novecento, un’ampia monografica che presenta una selezione di opere su carta e di sculture monumentali esposte all’interno e nel chiostro del museo, senza dimenticare Palazzo Medici Riccardi, dove si apre Passione Novecento. Da Paul Klee a Damien Hirst, che presenta una prestigiosa selezione di opere di maestri del XX secolo provenienti da collezioni private fiorentine e toscane. Leggi la nostra guida su tutti gli appuntamenti delle mostre in corso a Firenze.

Tony Cragg mostre Firenze eventi cosa fare
La mostra su Tony Cragg al Museo Novecento di Firenze

La Biennale dell’antiquariato di Firenze a Palazzo Corsini

Gli eventi cultuali non finiscono qui: dal 24 settembre al 2 ottobre 2022 torna in presenza a Palazzo Corsini, splendida residenza seicentesca affacciata sul fiume Arno, l’attesissima Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze, BIAF in sigla. La 32esima edizione è aperta tutti i giorni con orario continuato 10.30 – 20.00 (biglietto intero 15 euro, incluso il catalogo della mostra). Si tratta della più antica mostra mercato al mondo, punto di riferimento fondamentale per la grande arte italiana, alla cui guida troviamo, in qualità di Presidente, il sindaco Dario Nardella affiancato dal segretario Generale Fabrizio Moretti, coadiuvati da un comitato Direttivo. Per scoprire tutte le novità e il programma, leggi l’articolo dedicato alla BIAF 2022.

Cosa fare il 24 e 25 settembre 2022: i mercatini di Firenze e gli eventi per lo shopping

- ADV -

Se siete amanti dei mercatini, vi consigliamo di fare un salto (meteo permettendo), venerdì 23, sabato 24 e domenica 25, allo svuota cantine nello spazio Ultravox, sul Prato delle Cornacchie nel parco delle Cascine (qui la lista di tutti gli svuota cantine a Firenze). Nella sola giornata di domenica 25 (dalle ore 08:00 alle ore 20:00) anche Santo Spirito è “in Fiera”. Tra le tante merci presenti in piazza: abbigliamento, creazioni artigianali, articoli vintage, oggetti di antiquariato, fiori e piante, bigiotteria, calzature, prodotti per la casa. Se invece siete alla ricerca di dischi, vinili, fumetti rari, manga, oggettistica e abbigliamento vintage, il 24 e il 25 settembre, ci troviamo tutti in piazza dei Ciompi dalle ore 09:00 alle ore 19:30 per il mercatino organizzato dall’associazione Fumetti e dintorni.

Sarà poi la splendida cornice di piazza Strozzi, come di consueto, ad ospitare dal 23 al 25 settembre 2022 (dalle ore 10:00 alle ore 20:00) e poi a seguire nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, la mostra mercato ARTour il bello in piazza. Tutto il meglio del made in Tuscany: moda e relativi accessori, gioielli, ceramiche, bigiotteria, pelletteria, dipinti. Oggetti vari, per tutti i gusti, sempre di altissima qualità e al 100% italiani che, proprio in virtù della loro eccellenza, hanno reso l’evento uno degli appuntamenti più attesi da fiorentini e turisti.

- ADV -

mercatini firenze Artour piazza strozzi 23 24 25 settembre 2022

Spostandosi nei dintorni, sabato 24 e domenica 25 settembre 2022 il centro storico di Sesto Fiorentino (tra piazza IV Novembre, via Felice Cavallotti e via Dante Alighieri) tornerà invece ad ospitare Fiorinfiera, la mostra mercato di piante e fori. L’evento coinvolgerà espositori del settore florovivaistico ed aziende agricole provenienti da tutta la Toscana e sarà un’occasione unica per trovare, in un unico luogo, tipicità di stagione, piante officinali e aromatiche, ornamentali, piante grasse, alberi da frutto e fiori di ogni tipo. A completare l’area espositiva (in via Dante Alighieri) una via dedicata al settore alimentare, con prodotti tipici provenienti da tutta Italia.

Il weekend di “Firenze Gioca” alla Fortezza da Basso di Firenze

Sabato 24 e domenica 25 settembre, Firenze Gioca 2022 apre le sue porte alla Fortezza da Basso (sala Cassandra), dalle ore 10 alle 20: un’iniziativa interamente dedicata al gioco in tutte le sue forme, che propone 75 eventi, 42 associazioni, 24 espositori, 9 tornei e 16 ospiti alle migliaia di visitatori attesi nel weekend. Spazio dunque a giochi da tavolo, giochi di ruolo dal vivo, cosplayers, giochi inediti, tavoli ludici per tutte le età e approfondimenti culturali, in particolare in ambito educativo. Il programma completo su Facebook.

Firenze Gioca eventi 24 25 settembre 2022
La passata edizione di Firenze Gioca

Street Food Festival – Sahara 76 al Giardino della Limonaia di Villa Strozzi fino a sabato 24

Sahara 76 New Experience continua il suo viaggio attraverso metodi e pietanze che caratterizzano la cultura mediterranea. Da giovedì 22 a sabato 24 settembre il Giardino della Limonaia di Villa Strozzi ospita infatti il primo Street Food Festival, che tenta di coniugare tradizioni mediterranee che vanno dall’Italia al Medio Oriente, con piatti quali hamburger di carne halal, ottimi spiedini marinati nello yogurt, frutti di mare, calzoni fritti, dolci tipici marocchini e tanto altro ancora, per realizzare una congiunzione unica di ingredienti e sapori tra le due sponde del Mediterraneo. Il festival è accompagnato da un ricco palinsesto di eventi musicali e di intrattenimento e l’ingresso è gratuito.

Gli eventi di domenica 25 settembre 2022: la Festa di fine estate alla Fattoria di Maiano

Domenica 25 settembre 2022dalle ore 09:00 alle ore 21:30, la Fattoria di Maiano festeggia la fine dell’estate e dà il benvenuto all’autunno con una festa imperdibile. Il parco della fattoria sarà aperto con tante attività gratuite e tour guidati alla scoperta del Botanic Garden più grande d’Europa. Il costo giornaliero del biglietto di ingresso al parco è di 9 euro per gli adulti e 7 euro per i bambini dai 4 ai 17 anni.

Il programma: dalle ore 12:00, lo Spaccio della Fattoria di Maiano preparerà sfiziosi angoli gastronomici di street food: carbonara, lampredotto, griglia, pizza, fritto e dolci. La Casa del tè, situata nel cuore del parco, sarà aperta tutto il giorno come punto ristoro (per la partecipazione non è necessaria la prenotazione). Attività di campagna a partecipazione gratuita si terranno invece la mattina e il pomeriggio: visita guidata al frantoio (h. 10:30 o 15:00) oppure visita guidata all’apiario (h. 10:30 o 15:00). Dalle ore 10:00 alle ore 11:00 e dalle ore 15:00 alle ore 16:00: l’attività “Brusca e Striglia gli asinelli” per tutti.

Genius Loci in Santa Croce

Ultima chiamata, nella giornata di sabato 24 settembre, per partecipare a “Genius Loci” in Santa Croce, manifestazione che valorizza lo straordinario patrimonio culturale di cui è scrigno il complesso monumentale, creando ancora una volta un ponte tra memoria e futuro attraverso i linguaggi della musica, della cultura e dell’arte declinati in un luogo dal fascino millenario.

In particolare, la chiusura della rassegna (24 settembre) sarà affidata a Wim Mertens, tra i maggiori artefici del minimalismo, dell’ambient e dell’avant-garde musicale del Novecento, autore di colonne sonore per i film di Peter Greenaway e le pièce teatrali di Jan Fabre, che alle luci dell’alba porterà nel Chiostro Grande il suo “Santa Croce project – piano solo”. Al suo attivo Mertens ha oltre 80 album solisti ed esibizioni nei teatri d’opera ed in altre location prestigiose di mezzo mondo. L’accesso è gratuito con prenotazione obbligatoria. Il festival Genius Loci fa parte degli eventi dell’Estate Fiorentina.

Le sagre nei dintorni di Firenze: gli eventi il 24 e 25 settembre 2022

Se siete delle “buone forchette”, vi ricordiamo come sempre le tante sagre nei dintorni fiorentini. Sabato 24 e domenica 25 settembre 2022 presso la Casa del popolo di Pelago, affacciata sulla piazza centrale del paese, si terrà la sagra dei tortelli e delle specialità al tartufo. 

Domenica 25 settembre 2022 terminerà invece la sagra del tartufo a Fiesole. L’evento è ospitato nei locali del Circolo ARCI Il Girone, situato nell’omonima località lungo le rive dell’Arno, sulla vecchia via Aretina, strada che collega Firenze con il vicino comune di Pontassieve. Nella medesima giornata di domenica 25, terminerà anche la sagra dell’anatra muta a Marcignana, frazione del Comune di Empoli.

La redazione non è responsabile di eventuali cambi di programma. Si consiglia di consultare i canali di comunicazione ufficiali per eventuali modifiche

- ADV -