lunedì, 6 Febbraio 2023
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiCosa fare a Firenze a...

Cosa fare a Firenze a Natale e Santo Stefano: eventi e idee

Le idee su come passare questo ponte festivo a Firenze: gli appuntamenti dal 23 al 26 dicembre

-

- Pubblicità -

Concerti della vigilia, appuntamenti in piazza, trenini per i piccoli e idee per i grandi. Non tutto è fermo a Natale e Santo Stefano: ecco cosa fare in questo ponte festivo a Firenze e gli eventi principali in programma il 23, 24, 25 e 26 dicembre 2022. Per chi si sposta con i mezzi pubblici ricordiamo che la tramvia di Firenze circolerà sia a Natale sia a Santo Stefano, secondo l’orario festivo (il 25 dicembre con frequenza leggermente ridotta), mentre gli autobus nel giorno di Natale saranno in servizio fino alle ore 13.00.

Gli eventi per passare il 23 dicembre e la vigilia di Natale a Firenze

È un momento magico soprattutto per i bambini, per questo partiamo dal loro. Nel pomeriggio di venerdì 23 (ore 14.30 e ore 16.00) e durante la mattinata del 24 dicembre (ore 10.30 e 12.00) nel parco delle Cascine viaggia il Trenino di Babbo Natale per Una giornata al parco, uno degli eventi di Natale promossi dall’associazione MUS.E (gratis, ma con prenotazione obbligatoria telefona 0552768224, mail [email protected]). I piccoli dai 3 ai 10 anni viaggeranno a bordo di questo mezzo speciale per scoprire, tappa dopo tappa, il parco monumentale più importante di Firenze. E al termine dell’itinerario l’incontro con Babbo Natale.

- Pubblicità -

La sera venerdì 23 dicembre eventi in piazza dell’Isolotto, alla periferia di Firenze, dalle 17.30 alle 22.30 arriva Babbo Natake accompagnato dagli elfi con attività per bambini, concerto della Compagnia dei Fiabini, mercatini di beneficenza, aperitivo, vin Brulé e alle 21.30 il concerto con il coro della chiesa dell’Isolotto e la Compagnia dei Girafiabe. Qui il programma completo.

Per i regali dell’ultimo minuto ci sono i mercatini di Natale aperti fino al giorno della vigilia: quelli sotto la ruota panoramica, ad esempio, o il negozio temporaneo di Emergency in via Gioberti. Più in periferia il posto perfetto per trovare idee originale è la piazza del centro commerciale San Donato di Novoli, dove le tante casette propongono artigianato, abbigliamento, cibo e molto altro fino gennaio. Chi invece ha chiuso il capitolo regali, può rilassarsi visitando una delle tante mostre in corso a Firenze: Eliasson a Palazzo Strozzi, Cragg al museo Novecento, Escher al Museo degli Innocenti, solo per fare qualche nome.

- Pubblicità -

Tappa infine al Teatro Verdi dove la vigilia alle ore 17 va in scena il tradizionale concerto di Natale dell’Orchestra della Toscana. Sul podio Daniele Rustioni, accompagnato dalla moglie Francesca Dego, violinista di grande successo. In programma il Concerto per violino e orchestra op.63 e la Sinfonia Classica entrambe di Prokof’ev, e la Prima Sinfonia di Beethoven.

Un giro nel centro di Firenze: musei aperti (anche a Natale) e luminarie

Per sgranchirsi le gambe dopo le abbuffate di Natale, l’idea più classica è fare una passeggiata nel centro di Firenze, dove alcuni musei sono aperti anche per il 25 dicembre e Santo Stefano. Nel pomeriggio del giorno di Natale sono visitabili Palazzo Vecchio, la basilica di Santa Maria Novella, il Museo degli Innocenti, oltre a Palazzo Strozzi con la mostra di Olafur Eliasson, accessibile anche nel mattino. E già che siete in centro, al calar della sera, godevi le tante luminarie e l’atmosfera creata dalle proiezioni su Palazzo Vecchio, Ponte Vecchio, oltre ai giochi di luce sulla Rinascente e nel cortile di Palazzo Medici Riccardi. L’elenco dei luoghi d’arte da vedere cresce a Santo Stefano con quasi 30 diverse proposte, si va dagli Uffizi a Boboli, dal Bargello alle Cappelle medicee. Gli orari nel nostro articolo sui musei aperti a Firenze a Natale e il 26 dicembre 2022.

- Pubblicità -

Albero natale via Tornabuoni

Cosa fare a Natale e il 26 dicembre 2022: i presepi di Firenze (anche viventi)

Per chi ama le natività in miniatura, un’altra cosa da fare a Firenze nei giorni di Natale e Santo Stefano è andare a vedere un bel presepe. In centro, l’Hotel Rivoli di via della Scala organizza anche quest’anno la sua mostra di oltre 30 presepi d’artista, firmati da Carlo Ladurini (orario 11-23 tutti i giorni, ingresso libero). Visitatissimo è poi l’allestimento meccanizzato del “presepe dei Bassi“, in zona Isolotto-Argingrosso con oltre 60 personaggi in movimento, l’alternanza del giorno e della notte e una voce narrante che racconta i vari episodi legati alla nascita di Gesù (orario nei giorni festivi 10.30-12.30 e 15.30-19.00).

Nei dintorni segnaliamo che nella chiesa di Santa Brigida, frazione di Pontassieve, la viglia di Natale alle ore 21.30 e il giorno di Santo Stefano alle 18 è possibile ammirare il presepe vivente con oltre 50 figuranti in costume. Qui la nostra guida ai migliori presepi di Firenze.

Pista di pattinaggio o un giro sulla ruota panoramica di Firenze

Tradizione più contemporanea è quella della pista di pattinaggio sul ghiaccio, anzi “delle piste”, visto che in questo periodo di Natale sono due quelle attive a Firenze. Accanto al Tuscany Hall, su Lungarno Aldo Moro 7, ha riaperto la pista sul ghiaccio coperta più grande della Toscana che quest’anno ha cambiato nome: da Firenze Winter a Palaghiaccio Giglio Bianco. Orari e prezzi sulla pagina Facebook. Un’altra pista da primato è quella allestita intorno alla fontana dei giardini della Fortezza da Basso,la più lunga d’Europa. Rimane attiva fino al 15 gennaio insieme all’imponente ruota panoramica (qui le info).

Pista pattinaggio ghiaccio firenze Florence Ice Village

Natale 2022 al circo: show del Medrano al Mandela Forum e tombola a Firenze sud

Proprio nel giorno di Natale, al Mandela Forum di Firenze, si accendono i riflettori sul grande show del Circo Medrano, che fino all’8 gennaio propone ogni giorno esibizioni per grandi e piccini. In pista non ci sono animali, bensì acrobati, clown, danzatori, trapezisti, giocolieri e alcuni artisti del Cirque du Soleil. Il 25 dicembre due spettacoli, alle 17.30 e alle 21, il 26 dicembre doppio appuntamento alle 15.30 e alle 18.00. Tutte le informazioni (anche riguardo ai prezzi dei biglietti) nell’articolo sulla tappa fiorentina del circo Medrano.

Sempre in tema di circo, “Instabile“, in via della Funga a Fienze sud, nel suo programma di eventi prevede anche una tombolata improbabile, il 26 dicembre dalle ore 20, con dj Leblond e Microfonisa, nello spazio bistrot (ingresso libero).

Eventi nei teatri di Firenze il 26 dicembre

Su il sipario. Santo Stefano è all’insegna di un cartellone di spettacoli divertenti e per famiglie. Iniziamo proprio dagli eventi per i più piccoli, perché il 26 dicembre al Tuscany Hall di Firenze arriva Peppa Pig con la sua avventura “La gita in spiaggia” (ore 16.00). Per i più grandicelli al Teatro Verdi il pomeriggio di Santo Stefano è tutto da ridere con il ritorno di “Io? Doppio” di Paolo Ruffini, in cui l’attore ridoppia i film cult in livornese (inizio ore 16.45). “Don Natale“, rilettura della farsa brillante tratta dal Don Pasquale di Giovanni Ruffini e Gaetano Donizetti, è protagonista al Teatro di Cestello anche il 26 dicembre alle ore 16.45, dopo gli spettacoli del 23 e 24 dicembre. La regia è di regia Marcello Ancillotti. Sulle colline intorno alla città, il Teatro di Fiesole propone il nuovo esilarante spettacolo di Alessandro Riccio e Gianmaria Vassallo “Sì, son sassi!” che ci riporta indietro fino ai tempi di Firenze Capitale. Inizio ore 16.45.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -