Home Eventi Weekend Firenze Eventi a Firenze (18-19 dicembre): cosa fare, da Babbo Natale alle mostre

Eventi a Firenze (18-19 dicembre): cosa fare, da Babbo Natale alle mostre

Cosa fare l'ultimo fine settimana prima del Natale: le fiere, i mercati e gli eventi di sabato 18 e domenica 19 dicembre 2021

Eventi firenze 18 19 dicembre 2021 cosa fare Natale Manifattura Tabacchi
"Natale in Manifattura", uno degli eventi in programma a Firenze il 18 e 19 dicembre 2021. Foto: Giovanni Savi

Le occasioni per incontrare Babbo Natale, i momenti di shopping per i regali, le fiere e le mostre da vedere: per scoprire cosa fare questo weekend abbiamo messo in fila i principali eventi in programma a Firenze il 18 e 19 dicembre 2021. Ecco la nostra guida all’ultimo fine settimana prima delle feste.

Cosa fare a Firenze: TourismA, il salone dell’archeologia (fino al 19 dicembre 2021)

Tra gli eventi di punta di questo weekend figura il ritorno in presenza di TourismA, il salone internazionale dell’archeologia e del turismo cultuale che si tiene dal 17 al 19 dicembre 2021 al Palazzo dei Congressi di Firenze. Incontri, workshop, un’ampia zona fieristica in cui immergersi nelle ricchezze del passato e del presente: sono questi gli ingredienti della settima edizione.

Durante la kermesse si parlerà di etruschi e nuraghe sardi, degli antichi porti e della moderna promozione culturale digitale. Venerdì inoltre si svolge il 4° workshop B2B del turismo culturale; sabato, ogni 45 minuti, presentazione delle destinazioni, vecchie e nuove, per itinerari di viaggio culturali e archeologici. E poi una mostra virtuale che racconta la convivenza tra Neanderthal e gli elefanti e un’ampia zona di espositori. L’ingresso è gratuito, green pass obbligatorio. Orario: dalle 8.30 alle 18.30. Più dettagli nel nostro articolo su TourismA 2021.

TourismA al Palazzo dei Congressi di Firenze (foto della passata edizione)

Eventi a Firenze: “Natale in Manifattura”, il 18 e 19 dicembre 2021

Due giorni di shopping tra moda, design, proposte gastronomiche, laboratori e musica. Sabato 18 e domenica 19, dalle 11 alle 20, la Manifattura Tabacchi di Firenze ospita un grande happening di Natale, per conoscere la community di creativi e makers che lavorano nell’ex complesso industriale, tra cappelli firmati, atelier botanici, prodotti eco-friendly, abbigliamento e accessori per la scrittura.

In programma laboratori olfattivi gratuiti alla scoperta del luppolo toscano a cura del Birrificio Valdarno Superiore. NOP metterà alla prova la creatività dei partecipanti con un workshop sulla realizzazione di decorazioni natalizie e Switch organizzerà lezioni di skate sulla pista allestita nel Giardino della Ciminiera. Per tutte le attività è necessaria la prenotazione online. La due giorni sarà accompagnata da dj set, da un menu dedicato di Bulli e Balene e dalle proposte dei food truck nel giardino della ciminiera. Ingresso gratuito, green pass obbligatorio.

F-Light 2021, tutti i luoghi del festival delle luci a Firenze

Shopping natalizio a Firenze

Tanti poi gli eventi per fare gli ultimi acquisti, in centro a Firenze e nei dintorni. Questo weekend chiude il mercatino in piazza Santa Croce, mentre domenica in piazza Santissima Annunziata torna la Fierucola di Natale e durante tutto il fine settimana Artour fa tappa in piazza Strozzi.

E poi mostra mercato di artigianato al Grand Hotel Mediterraneo, antiquariato nel parcheggio del Tuscany Hall, fumetti e dischi ai Ciompi, stampe d’arte a Palazzo Serristori. Per una guida completa, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato ai mercatini di Natale in programma a Firenze il 18 e 19 dicembre 2021.

Mostre a Firenze: il debutto di Benozzo Gozzoli a Palazzo Medici Riccardi

Il calendario di eventi espositivi a Firenze, si arricchisce della nuova mostra ospitata a Palazzo Medici Riccardi Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi, aperta anche sabato 18 e domenica 19 dicembre 2021, dalle 9 alle 19. Opere originali, antichi documenti e ricostruzioni multimediali indagano il rapporto tra l’artista, la città e la famiglia Medici, per cui creò la splendida Cappella dei Magi, proprio all’interno del Palazzo.

Primo fine settimana di apertura della mostra su Benozzo Gozzoli in Palazzo Medici Riccardi a Firenze

Previste visite guidate e iniziative speciali. Il biglietto per l’esposizione e il museo costa 10 euro, ridotto 6 euro, mentre i soci di Unicoop Firenze hanno diritto a due biglietti al prezzo di uno. Gratis i ragazzi fino ai 17 anni. Qui la guida alle altre mostre in corso a Firenze in questo mese di dicembre.

Cosa fare: un tour per i presepi di Firenze, da vedere il 18 e 19 dicembre

È il momento perfetto per gli appassionati delle natività in miniatura. A Firenze e dintorni se ne possono ammirare di tutti i tipi, tradizionali e innovative, artigianali e meccanizzate. In centro e in Oltrarno segnaliamo il classico presepe in piazza Duomo, con 8 statue di terracotta a grandezza naturale, la mostra di presepi al Rivoli Boutique Hotel di via della Scala e la capannuccia dentro la basilica di Santo Spirito.

Molte le occasioni anche per una gita fuori porta. A Vinci c’è un presepe creato nel fianco di una collinetta e con oltre 100 personaggi in movimento, a Borgo San Lorenzo una riproduzione meccanizzata con tanto di panorami e architetture fiorentine. A Castelfiorentino, Cerreto Guidi e Palazzuolo sul Senio si svolgono delle mostre “itineranti” che toccano vari luoghi e strade delle cittadine. Qui la nostra guida ai presepi più belli da visitare a Firenze in questo 2021.

Babbo Natale, magia e cori sotto la Ruota panoramica di Firenze

Prosegue il programma di eventi nel villaggio natalizio allestito ai piedi della ruota panoramica di Firenze, nei giardini della Fortezza da Basso di Firenze, dove si trova anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio più lunga d’Europa. Sabato dalle 16 concerto del coro dell’Amicizia con canzoni di Natale, artisti di strada, trampolieri e animazione per bambini con Babbo Natale, giochi e spettacoli. Santa Claus sarà presente anche il giorno dopo dalle 15.30 alle 19.00. Alle 16 di domenica inoltre è in calendario lo spettacolo di magia di Giorgio Andolfatto.

Hard Rock Cafe di Firenze, Babbo Natale… a colazione

Evento speciale, domenica 19 dicembre dalle 9 alle 11, all’Hard Rock di Firenze dove i bambini e le loro famiglie potranno assaporare una tipica colazione americana, sia dolce che salata, in compagnia di Babbo Natale. I piccoli ospiti potranno assistere allo spettacolo di intrattenimento La Bella e la Bestia con i Pupi di Stac e la loro “magia” con i burattini.

Lo spettacolo è indicato per i bambini fino a 10 anni di età, la prenotazione online è obbligatoria. I clienti dell’Hard Rock inoltre avranno la possibilità di partecipare all’iniziativa benefica “Send a Smile”, lasciando sotto l’albero del Cafe di Firenze giochi, libri o regali per le biblioteche e le sale giochi ospedaliere gestite dall’associazione di volontariato Helios Onlus.

Cosa fare di sera a Firenze: la finale del Rock Contest 2021

Il Rock Contest 2021 torna dal vivo, per la finalissima. Questa volta non sarà sul palco della Flog (al momento chiusa) ma su quello del cinema La Compagnia di Firenze. Sabato dalle ore 21 si esibiscono le band concorrenti: Big Sea, Biopsy O Boutique, Fogg, Hindya, Karaibi.

A seguire lo spettacolo di Alessandro Baronciani Quando tutto diventò blu, concerto a fumetti. Ospiti Rachele Bastreghi, Emma Nolde, Her Skin, Ilariuni. Conducono la serata Giustina Terenzi e Silvia Boschero. Posti limitati, prevendite sul sito della Compagnia.

Babbo Runnig 2021 a Firenze: edizione virtuale il 18 e 19 dicembre

Quest’anno la corsa dei Babbi Natale si svolgerà in contemporanea in tutta Italia sabato 18 e domenica 19 dicembre 2021, con una speciale edizione “virtuale” della Babbo Running che coinvolge anche Firenze. Obiettivo: sostenere la ricerca scientifica della Fondazione Umberto Veronesi.

Basta vestirsi da Babbo Natale, iscriversi online e correre oppure camminare da soli o in compagnia condividendo sui social foto e video con l’hashtag #babborunningforkids e taggando @babborunning.

Per eventuali cambiamenti di programma si consiglia di consultare i canali di comunicazione ufficiali degli eventi.