mercoledì, 1 Aprile 2020
Home Cosa fare a Firenze Eventi a Firenze, cosa fare...

Eventi a Firenze, cosa fare nel “weekend del coronavirus” (7-8 marzo)

-

ATTENZIONE come previsto da decreto di stanotte è sospesa l’apertura dei musei e sono sospese manifestazioni eventi e spettacoli di qualsiasi natura.

Lo diciamo subito, a scanso di equivoci. Gli eventi a Firenze durante questo weekend sono davvero pochi: molti degli appuntamenti in programma tra venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 marzo sono stati annullati a seguito del decreto del Presidente del Consiglio per limitare la diffusione del coronavirus. Per chi vuole uscire di casa (sempre rispettando le regole di prevenzione), ecco qualche idea su cosa fare. Un consiglio però: vista la situazione in evoluzione è sempre meglio contattare direttamente gli organizzatori per avere conferma dei vari appuntamenti.

Musei aperti a Firenze nel weekend, ma non gratis

L’apertura gratuita dei musei comunali fiorentini, inizialmente prevista questo weekend, è stata annullata, ma i vari siti d’arte civici rimangono aperti regolarmente, ad eccezione della Torre di Arnolfo, del camminamento di ronda e degli scavi archeologici (qui gli orari). Sospese le visite di gruppo.

Anche i musei statali, come gli Uffizi, Palazzo Pitti e la Galleria dell’Accademia, sono aperti regolarmente, ma ai visitatori viene indicato di mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone e di rispettare le indicazioni delle autorità (ad esempio lavarsi spesso le mani, non toccarsi naso e bocca). Tutti gli eventi speciali e le presentazioni, previsti nei musei di Firenze tra il 6, 7 e 8 marzo sono stati annullati o rimandati.

Eventi a Firenze: le mostre (6-7-8 marzo 2020)

Tra i pochi eventi confermati a Firenze questo weekend, l’apertura della mostra “Peterson – Lavine, Come as you are- Kurt Cobain and the Grunge Revolution ospitata a Palazzo Medici Riccardi da sabato 7 marzo. Si tratta di un’esposizione di oltre 80 foto, tra cui alcune inediti, dedicati a uno dei simboli della controcultura americana degli anni Novanta.

A Palazzo Strozzi è aperta tutto il weekend la mostra “Aria” di Tomás Saraceno, tra palloni aerosolari, sculture sospese e teche che custodiscono suggestive tele dei ragni (venerdì, sabato e domenica l’orario va dalle 10.00 alle 20.00). Anche qui, ai visitatori è chiesto di mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone. Sul sito ufficiale gli aggiornamenti sulle attività in programma.

Visitabili anche le altre mostre in corso a Firenze, in dettaglio:

Eventi a Firenze nel weekend: teatri chiusi per il coronavirus, cinema aperti

L’effetto coronavirus ha interessato anche i palcoscenici: la stragrande maggioranza dei teatri di Firenze sono chiusi questo fine settimana, molti anche dopo il 7 e 8 marzo (qui i dettagli sulle chiusure e sui rinvii degli eventi). Fa eccezione il Teatro delle Arti di Lastra a Signa che contingenta gli ingressi (100 spettatori per rappresentazione, a distanza, l’uno dall’altro, superiore a un metro), ecco gli spettacoli in calendario: “Farsi fuori” con Luisa Merloni e Marco Quaglia, testo e regia Luisa Merloni venerdì 6 marzo; il film “Gli anni più belli” di Gabriele Muccino da sabato 7 marzo a mercoledì 11 marzo.

I cinema invece sono aperti questo weekend, ma gli ingressi sono contingentati e gli spettatori disposti a scacchiera sulle poltroncine, per garantire la distanza di sicurezza (qui i dettagli sui cinema di Firenze che non sono chiusi).

Eventi annullati a Firenze: Visarno Market

Tra i tanti eventi annullati questo weekend a Firenze, segnaliamo che non si terrà il Visarno Market, mercato vintage previsto inizialmente sabato 7 e domenica 8 marzo.

Ultime notizie

Coronavirus in Toscana: la mappa del contagio e le ultime notizie (1 aprile)

Le ultime notizie sul contagio da coronavirus in Toscana: la mappa, il numero dei casi, i dati per provincia

Coronavirus in Toscana, salgono i casi ma è record di tamponi

Sono 259 i nuovi casi, ma è record di tamponi. Nove i morti: dati e ultime notizie sul coronavirus nel bollettino della Toscana del 1° aprile

Luisanna Messeri e le video ricette della quarantena (da rifare a casa)

La cuoca più pop della tv, ogni giorno all'ora del té, propone sfiziosi piatti in diretta Facebook. E adotta i piccoli produttori toscani

Verso il rinvio delle elezioni regionali 2020 in Toscana

Il coronavirus fa slittare le elezioni regionali 2020 in Toscana e non solo: si va verso il rinvio a una nuova data in autunno