Settimana Ferragosto Firenze bambini

Ferragosto a Firenze (insieme ai bambini) e le ferie programmate in altri periodi dell’anno: complici i prezzi alle stelle del periodo, la scelta, anno dopo anno, si è via via diffusa sempre di più. Se sei un adulto non è niente male: di giorno si lavora e poi, quando scende la sera,  come gli animali notturni, si mette il naso fuori alla ricerca di buona musica, un cocktail come dio comanda, un po’ di movida e tutto sommato, alla fine, la giornata si porta a casa.

Con i piccoli tutto diventa un po’ più complicato e le giornate diventano lunghe, lunghissime. Ecco allora 10 idee a misura di famiglia per chi durante la settimana di Ferragosto rimarrà a Firenze con i propri bambini.

1. Visitare una mostra

Visitare la mostra “Quando i compiti … Vanno in vacanza! 100 anni di esercizi per non dimenticare (1870-1970)”. Alla biblioteca nazionale di Firenze, un percorso espositivo in antisala di lettura fino al 10 settembre 2019.

Estate è anche compiti per le vacanze e sono proprio questi libriccini i protagonisti della mostra che raccoglie le edizioni estive dedicate alla scuola primaria primaria: un percorso lungo un secolo, che ha inizio negli anni ’70 dell’Ottocento e conduce fino agli anni ’70 del Novecento, dando rilievo e importanza a una tipologia di materiale ben documentata – per questi decenni – nelle sue raccolte, ma poco nota. Abbiamo parlato nel dettaglio della mostra “Quando i compiti vanno in vacanza” qui.

2. Far salire i bambini sulle torri di Firenze

Portare i bambini alla scoperta di torri, porte e fortezze di Firenze. Il sistema difensivo di Firenze è un “museo diffuso” della storia e dell’architettura della città. La Torre di San Niccolò è visitabile tutti i giorni fino al 30 settembre dalle ore 17:00 alle 20:00 (e dal 1 settembre dalle 16:00 alle 19:00 con ultimo accesso mezz’ora prima della chiusura): l’accesso include  visita guidata percorrendo fino in cima la torre per godere un incredibile panorama sulla città. L’accesso, per motivi di sicurezza, è consentito solo ai bambini con più di 8 anni.

Visitabili in date precise la Torre della Zecca, Porta Romana, il Baluardo San Giorgio in collaborazione con la Compagnia Balestrieri Fiorentini, ma anche la Fortezza da Basso e la Fortezza San Giorgio (Forte di Belvedere). Inoltre, per la prima volta in assoluto, al Forte di Belvedere, grazie alle visite guidate, sarà possibile scoprire la “stanza del tesoro”: un antro realizzato in prossimità di un profondo pozzo scavato nella collina in corrispondenza della palazzina centrale, un luogo segreto in cui era custodito il tesoro di famiglia dei Medici.

3. Andare in un locale all’aperto (per famiglie)

La Buoneria, alle porte del parco delle Cascine, è uno dei pochi locali davvero family friend a Firenze che dalle 21:00 alle 23:00 ha un programma dedicato ai bambini e ben due aree giochi in cui lasciare impegnati i piccoli a godersi la serata, mentre gli adulti si bevono qualcosa. L’offerta gastronomica si articola in modo informale attraverso postazioni di streetfood che accontentano i gusti di grandi e piccini, a prezzi abbordabili. La programmazione di eventi gratuiti per i bambini è consultabile sulla pagina Facebook della Buonerìa.

Ponte di Ferragosto a Firenze: eventi nel weekend (16, 17, 18 agosto)

4. Passeggiare nell’orto botanico di Firenze durante la settimana di Ferragosto

Una buona idea per passare la settimana di Ferragosto a Firenze insieme ai bambini è una passeggiata all’Orto botanico (via Micheli 3) beandosi la vista grazie alle istallazione di Flower, la mostra ideata dallo storico dell’arte Giandomenico Semeraro che ha trasformato, le aiuole, le fontane e gli specchi d’acqua del Giardino dei Semplici in una galleria d’arte a cielo aperto.

Agli studenti dei corsi di scultura del triennio e del biennio di Arti visive e nuovi linguaggi espressivi è stato chiesto di lavorare sul tema “De Imaginatione”, confrontandosi nello stesso tempo con gli spazi dell’Orto Botanico. Sono nate opere che hanno tratto ispirazione dagli elementi naturali presenti, avvalendosi in alcuni casi di apporti tecnologici, contaminazioni e incursioni performative. Qui le altre mostre in programma ad agosto e settembre 2019 a Firenze.

5. Ascoltare letture animate e storie

A Firenze ogni martedì, all’ora di merenda, la Toraia sul Lungarno del Tempio propone racconti e letture animate dedicate al pubblico dei bambini, non fa eccezione la settimana di Ferragosto. Appuntamento alle ore 17:30 con i librai della libreria Arzaia attraverso attività di lettura di gruppo e animazione.

6. Portare i bambini a ballare

Il mercoledì a ballare la milonga e fare scorpacciata di cocomero al circolo MCL di Brozzi. Bambini e milonga? Al circolo MCL di Brozzi si può fare: tante famiglie, ambiente informale e spazio per tutti. Il 13 agosto alle ore 20.00 milonga con musica a cura di Marco Sambo e cocomero fresco per tutti offerto dal circolo di Brozzi. Contributo: 5 euro (informazioni: Brozzi Relax & Fun)

7. Partecipare a laboratori di  cucina (anche a Ferragosto)

Ferragosto in cucina, grandi e bambini insieme per imparare a fare crepes con frutta fresca: durante i giorni di festa del calendario annuale, e non fa eccezione il 15 agosto, la scuola di cucina Lorenzo dei Medici di Firenze invita grandi e piccini a partecipare a divertenti cooking show per condividere insieme piccoli attimi di spensieratezza e convivialità. Alle ore 16:00 del giorno 15 agosto crepes mania e composizioni di frutta fresca.

8. Fare un gioco-tour per bambini, il fine settimana di Ferragosto a Firenze

Visitare la città di Firenze attraverso i gioco-tour di Francesca Luchini. Domenica 18 agosto alle ore 17:00, visita guidata dedicata ai bambini in piazza della Signoria. Seguendo un Puffo detective, i bambini e i loro genitori andranno a caccia di un animale misterioso che si nasconde in piazza Signoria e Palazzo Vecchio. La visita-gioco sarà un’occasione perfetta per raccontare ai più piccoli alcuni aneddoti sul Firenze e sui personaggi fiorentini attraverso una missione di scoperta coinvolgente e dinamica. Maggiori informazioni sull’evento Facebook.

Firenze Ferragosto bambini settimana 15 agosto 2019
Foto: pagina Facebook Francesca Luchini • Eventi Artistici&Culturali

9. Seguire un baby-corso di difesa personale

Altra idea per passare la settimana di Ferragosto a Firenze è partecipare a un mini corso di difesa personale, adatto anche ai bambini, organizzato presso la piazzetta dei Re dove si trova il locale Serre Torrigiani in piazzetta.

Il 16 di agosto, alle ore 17:30 mini corso a partecipazione gratuita dedicato a grandi e piccoli con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza di sé e della propria posizione nella società come strumento per incrementare il senso di sicurezza dell’individuo.

10. Andare alla notte delle streghe (solo i più coraggiosi)

Fare una gita a Marradi per la notte delle streghe. L’edizione 2019 è il 17 di agosto. Rievocazione fiabesca in costume di un periodo della nostra storia, popolata di streghe, fate e cavalieri. La “rivincita del maleè il tema di quest’anno e perciò saranno i cattivi delle fiabe a farla da padroni nel centro del paese con allestimenti e scenografie, offrendo ai visitatori l’occasione di scoprire passaggi, attraversamenti, bivi e crocevia inediti.

Dalle 18,30 alle 23,00 per le famiglie il Centro Tennis diverrà luogo di incanto e di magia, che affascineranno i più piccini con animazione a tema e giochi. A mezzanotte il famoso rogo della strega con spettacolo pirotecnico sul greto del fiume Lamone, visibile dall’alto del ponte. Tutti i dettagli nell’articolo sulla Notte delle Streghe di Marradi.

In collaborazione con Firenze Formato Famiglia