mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeEventiWeekend FirenzeCosa fare a Firenze il...

Cosa fare a Firenze il 26 e 27 febbraio: eventi, mercatini, feste di carnevale

Le fiere, i mercati, le iniziative in maschera per grandi e bambini: i principali eventi in programma a Firenze sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022

-

La guida su cosa fare questo weekend a Firenze è ricca di eventi, perché tra il 26 e 27 febbraio 2022 si svolgono molti mercatini, mostre, feste di carnevale (per grandi e bambini), senza dimenticare Testo, il primo grande salone del libro organizzato in città. Accanto allo svago, in riva d’Arno si parla anche di pace, un argomento quanto mai di attualità. Domenica mattina a Firenze doveva arrivare anche Papa Francesco per chiudere i lavori dell’incontro dei sindaci e dei vescovi del Mediterraneo, ma il dolore alla gamba ha costretto il Pontefice ad annullare la visita.

Vediamo gli eventi in programma a Firenze sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022.

Testo 2022: alla Stazione Leopolda il salone del libro di Firenze

Gli appassionati delle pagine stampate avranno cosa fare a Firenze durante questo weekend, perché la Stazione Leopolda il 25, 26 e 27 febbraio 2022 ospita gli oltre 100 eventi di Testo [Come si diventa un libro], la nuova fiera dell’editoria organizzata da Pitti Immagine. Rimandata per due anni consecutivi, la manifestazione è nata dall’idea di Todo Modo, una delle librerie più particolari e insolite di Firenze (qui la nostra guida).

Tra gli ospiti internazionali ci sono lo scrittore israeliano Eshkol Nevo (domenica ore 15), la newyorkese Maaza Mengiste (sabato ore 11), l’autrice messicana Guadalupe Nettel (domenica ore 18), a cui si uniscono numerosi autori italiani. L’ingresso è gratuito, ma è necessario registrarsi sul sito ufficiale di Testo 2022, dov’è presente anche il programma completo.

Eventi a Firenze: Danza in Fiera 2022 (25-26-27 febbraio 2022)

L’altro salone in corso tra il 25 e il 27 febbraio a Firenze è dedicato al mondo del ballo: Danza in Fiera 2022 porta alla Fortezza da Basso un programma di eventi, audizioni internazionali, stage, lezioni e convegni. Dagli Usa arrivano importanti direttori di scuole di ballo, a caccia di giovani talenti, come Thelma Louise di Joffrey ballet school, Tracy Inman di The Ailey school, Davis Robertson di New York dance project e Antonio Fini di Fini dance New York.

La manifestazione è aperta dal venerdì al sabato dalle 9 alle 20, il biglietto intero costa 18 euro l’intero, mentre il ridotto 12, con possibilità di fare abbonamenti per più giorni e ticket per gruppi. Super green pass obbligatorio, come anche la mascherina Ffp2. Programma completo sul sito www.danzainfiera.it.

Mediterraneo frontiera di pace: iniziative e flash mob all’Isolotto

In occasione del Forum del Mediterraneo, che ha portato a Firenze sindaci e vescovi da decine di Paesi esteri, il Quartiere 4 ha organizzato alcune iniziative collaterali. Tra queste il gli eventi in programma in piazza dell’Isolotto e viale dei Bambini domenica 27 febbraio dalle ore 15.30, con flash mob, letture di brani, canti e animazioni. Il giorno prima, alle ore 18, nella sala polivalente Fiaba, accanto alla chiesa dell’Isolotto, è previsto l’incontro con le realtà che si dedicano all’accoglienza e al sostegno dei migranti.

Cosa fare a Firenze: i mercatini del 26 e 27 febbraio 2022, dal vintage all’artigianato

Sul fronte dei mercatini, sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022 a Firenze torna Hand Made MMXII nell’elegante contesto di Palazzo San Niccolò. Si tratta di un weekend dedicato alle eccellenze del fatto a mano, dell’artigianato e dell’enogastronomia Made in Italy: bijoux, gioielli, abbigliamento borse, scarpe, kimoni, accessori, profumi, cosmesi, decorazioni per la casa, prodotti alimentari e vini. L’orario va dalle 11 alle 20, l’ingresso è gratuito e l’accesso è da via San Niccolò 79.

Domenica il vintage è protagonista negli spazi dello Student Hotel di viale Lavagnini per il Gran Bazar Carnival Market, che propone abiti, accessori, oggetti fatti a mano, design, vinili, illustrazioni e articoli da collezione anche con un’area relax, musica e workshop. Orario 11-21, ingresso gratuito, super green pass obbligatorio.

Tra gli eventi per i collezionisti, segnaliamo anche in piazza dei Ciompi, nel cuore di Firenze, la Fiera del vinile, del fumetto e dell’abbigliamento vintage, sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022. Dalle 9.30 alle 18.30 è possibile comprare, vendere e scambiare comics, vecchi dischi e vestiti vintage americani. Per info: [email protected], 3484410579, 3387390387.

Domenica, da mattina a sera, torna inoltre la fiera degli ambulanti in piazza Santo Spirito con il mercato di abbigliamento, prodotti alimentari e articoli per la casa organizzato da Fivag Cisl Firenze.

Infine per quanto riguarda i mercatini antiquari nei dintorni di Firenze, domenica in piazza Matteotti a Firenze si rinnova l’appuntamento con Vetrina Antiquaria, che è affiancata dalle bancarelle di artigianato e enogastronomia lungo l’asse via Aleardi – piazza Togliatti, rese pedonali per l’occasione. Inoltre negozi aperti, eventi di carnevale nelle botteghe.

Cosa vedere: le mostre in corso a Firenze (26-27 febbraio 2022)

Ultima occasione, questo weekend, per visitare la suggestiva mostra di Jenny Saville, una delle pittrici inglesi contemporanee più quotate: l’evento si conclude il 27 febbraio. Il corpus principale si trova al Museo Novecento (aperto anche sabato e domenica dalle 11 alle 20), con circa 30 opere, tra cui grandi quadri tratteggiati con passione e invasi di colori. Un’altra interessante parte della mostra si trova a Casa Buonarroti (orario 10.00 – 16.30), dove viene indagato il rapporto tra l’artista e uno dei maestri del Rinascimento che l’hanno ispirata, Michelangelo.

A proposito del genio della scultura, questo è il primo fine settimana di apertura, per l’evento Le tre Pietà di Michelangelo al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, dove arrivano i calchi della Pietà Vaticana e della Pietà Rondanini, esposti accanto all’originale della Pietà Bandini, recentemente restaurata. Un’occasione unica per vedere da vicino l’evoluzione del linguaggio di Buonarroti. Sabato e domenica il museo è aperto dalle 10.15 alle 16.45.

tre pietà michelangelo mostre firenze
La mostra “Le Tre Pietà di Michelangelo” al museo del Duomo di Firenze. Foto: Ela Bialkowska, OKNO studio

Partono questo weekend le visite guidate gratuite e i laboratori per i bambini nel complesso delle Murate, l’ex carcere duro di Firenze, in occasione delle 3 mostre organizzate al MAD per il Black History Month,  festival sulle culture afro-discendenti nel contesto italiano. I tour si tengono domenica alle 10 e alle 11.30, mentre sabato alle 16.30 è in programma il laboratorio per bambini dai 7 ai 12 anni insieme all’artista Francis Offman, dedicato al disegno e alla pittura su superfici di recupero. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria: [email protected], 055-2768224. Qui le altre mostre da visitare a Firenze in questo ultimo fine settimana di febbraio.

Gli eventi del Carnevale a Firenze (26-27 febbraio 2022): iniziative per i piccoli

Nel weekend di carnevale, non mancano le cose da fare a Firenze, per grandi e bambini. Iniziamo dia più piccoli. Proseguono gli eventi al Parco d’Arte Pazzagli di Rovezzano, che domenica si anima dalle 16 con lo spettacolo di magia Heart Illusion e il mago Simone (ingresso 6 euro a persona, 5 per i soci).

Nel Quartiere 5 di Firenze animazione sabato pomeriggio in piazza Dalmazia e domenica nel giardino Valdelsa, mentre nella piazza del Centro commerciale San Donato di Novoli sono attivi i gonfiabili per bambini e sono previsti spettacoli di danza. Eventi carnevaleschi per bambini domenica 27 febbraio anche al circolo 25 aprile di via Bronzino, all’associazione Koros di via di Novoli e al Pic Park di Firenze. Dettagli e orari nell’articolo sul Carnevale 2022 a Firenze.

Cosa fare la sera a Firenze: feste in discoteca per il Carnevale 2022

Sabato 26 febbraio sono in programma vari eventi nei locali di Firenze per festeggiare il carnevale, vediamo i principali. Il Tuscany Hall diventa una pista da ballo per il party organizzato da Winter Suite Imperiale, con dj set, musica, performance e tante sorprese. Ingresso alle 20 per l’aperipizza o dopo cena per la festa. Alla Limonaia di Villa Strozzi la festa in maschera è tutta all’insegna degli anni ’90 con il concerto degli Eurotunz e la selezione musicale di Maghero dj e Lorenzo Vichi.

Carnival party inoltre a Villa Tolomei, sulle verdi colline di Marignolle, partendo dalla cena a buffet per proseguire con dj set e sorprese. Infine all’Hotel Delta Florence di Calenzano, Carnival Latin Party, che comprende cena a buffet e 4 sale per ballare.

Eventi nei teatri di Firenze: gli spettacoli del 25, 26 e 27 febbraio 2022

Diamo un’occhiata anche al cartellone teatrale fiorentino per il fine settimana

  • Teatro del Maggio Musicale Fiorentino: in occasione del Forum del Mediterraneo in corso a Firenze, la sala principale ospita il concerto diretto da James Conlon. Il maestro dirige il soprano Sara Blanch insieme all’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Sabato 26 febbraio ore 20:00
  • Tuscany Hall: arriva la magia del musical con “La spada nella roccia“. La Compagnia delle Formiche trasforma il celebre mito di re Artù in uno spettacolo emozionante e divertente per tutta la famiglia, con musiche inedite e scenografie che lasceranno a bocca aperta grandi e piccoli. Domenica 27 febbraio ore 17:00
  • Teatro della Pergola: in scena il testo di Thomas Bernhard “Piazza degli Eroi“, considerato il suo testamento teatrale e politico. Lo spettacolo, mai rappresentato in Italia, ha la regia di Roberto Andò. Venerdì 25 e sabato 26 ore 20:45. Domenica 27 ore 15:45
  • Teatro Verdi: un mare di risate con il nuovo spettacolo di Giuseppe Giacobazzi “Noi mille volti e una bugia”. Un dialogo interiore ed esilarante di 25 anni di convivenza, a volte forzata, dove in un lampo si è passati dalla bottega sotto casa alle “app” per acquisti (Venerdì 25 ore 20:45). Sabato 26 febbraio è protagonista “KODŌ” il concerto che porta a Firenze i suoni ancestrali dell’Isola di Sado. Un’esperienza unica da vivere che unisce la musica alla cultura giapponese. Sabato 26 febbraio ore 20.45
  • Teatro Puccini: sul palco una singolare versione di un’opera di Shakespeare, il “Macbettu” di Alessandro Serra, premiato nei più importanti festival internazionali. Lo spettacolo, recitato in sardo con sottotitoli in italiano, mette in relazione la celebre tragedia con le antiche tradizioni dell’isola (fino a sabato 26, alle ore 21). Domenica alle 16:45 lo spettacolo per famiglie “Il pifferaio magico” ripropone la fiaba dei fratelli Grimm in un allestimento tutto nuovo con creazioni musicali originali, ombre cinesi e immagini elaborato. 
  • Teatro Niccolini: “L’acqua cheta”, la commedia brillantissima in tre atti di Augusto Novelli che andò in scena la prima volta nel 1908 a Firenze, torna a teatro con la Compagnia delle Seggiole. È  la rappresentazione per i fiorentini e non di ciò che c’era “prima”, prima dell’alluvione, dei turisti o di qualunque altra catastrofe a Firenze. Domenica 27 febbraio ore 16:00
  • Teatro di Cestello: Per gli amanti della commedia brillante, uno spettacolo tutto da ridere. “Manco fossi Laura Chiatti” è il titolo della nuova pièce che racconta le (dis)avventure di una ragazza che vorrebbe solo fare l’attrice, nonostante non sia un “nome”. Sabato 26 ore 20:45 e domenica 27 ore 16:45.
  • Teatro Reims: “Il Rinoceronte” di Eugene Ionesco rappresenta più di tutte il manifesto e il lascito del pensiero del grande drammaturgo rumeno di adozione parigina. Lo spettacolo è un ricamo di situazioni e dialoghi tipiche del teatro dell’assurdo, dove la normalità dei protagonisti è così tanto normale da diventare persino irreale. Sabato 26 febbraio alle ore 21:00, domenica 27 febbraio alle ore 17:00.
  • Teatro Cantiere Florida: in scena “Phoebuskartell” lo spettacolo di ServomutoTeatro sulla storia del primo cartello economico di produttori che nel 1924 inventò l’obsolescenza programmata dei beni tecnologici. Venerdì 25 e sabato 26 febbraio ore 21.00
  • TeatroDante Carlo Monni (Campi Bisenzio): in “Matrimonio per caso” Alessandro Paci e Diletta Oculisti vestono i panni di due single, il cui incontro casuale genera una serie di situazione esilaranti. Una commedia piena di risate ma anche di riflessioni sulle nevrosi della coppia moderna. Venerdì 25 e sabato 26 ore 21:00.
  • Teatro delle Arti (Lastra a Signa): per gli amanti della musica, “Rino e il Rosso” è sicuramente uno spettacolo da non perdere. Un viaggio nel mondo musicale e poetico del celebre cantautore Rino Gaetano a cura di una delle più antiche associazioni musicali italiane, la Società Filarmonica Michelangiolo Paoli. Venerdì 25 febbraio ore 21:00
Spettacoli firenze teatro kodo
I tamburi giapponesi dell’isola di Sado arrivano al Teatro Verdi di Firenze

Corso di recitazione e spettacolo di improvvisazione teatro al Renny Club

Prosegue la programmazione culturale al Renny Club di via Baracca 1F. Per chi vuole avvicinarsi al palco, sabato 26 febbraio si svolge la lezione di prova del corso di recitazione diretto dall’attore Fabrizio Pinzauti. La partecipazione è libera, ma è necessario iscriversi online (per info 320 3165883). Nella sera di sabato, alle ore 21.30, torna l’appuntamento mensile con lo spettacolo di improvvisazione teatrale dei ragazzi di AreaMista Sushi!, all’insegna del divertimento e della comicità. Ingresso a 10 euro, prenotazione online obbligatoria. Per entrambi gli eventi green pass rafforzato e mascherina FFP2.

La redazione non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma degli eventi in programma a Firenze il 26 e 27 febbraio 2022. Si consiglia di verificare i dettagli sui canali di comunicazione ufficiali delle iniziative.

Ultime notizie