lunedì, 21 Settembre 2020
Home Eventi Weekend Firenze Eventi a Firenze il 20...

Eventi a Firenze il 20 e 21 giugno: cosa fare nel primo weekend d’estate

La guida al fine settimana fiorentino (post-quarantena): dal cinema all'aperto, ai locali estivi, passando per piscine, mostre e musei anche gratis

-

Via al cinema delle arene e ai locali all’aperto in parchi e giardini, tornano mercatini e piccole fiere: con il weekend del solstizio d’estate, a Firenze il programma di eventi inizia a uscire dalla quarantena, proponendo tra sabato 20 e domenica 21 giugno 2020 più cose da fare e vedere (anche se distanziati), di giorno e di notte. Insomma rispetto agli scorsi fine settimana sembra proprio tutta un’altra musica in città. A proposito il 21 si celebra anche la festa della musica.

Sul fronte del meteo pazzerello, il cielo su Firenze questo weekend sarà soleggiato, a parte qualche nuvola, dice il bollettino del Lamma, che va sempre consultato prima di uscire, visto che le previsioni in questo periodo cambiano in un batter d’occhio. Per il resto le regole sono sempre le stesse: distanza di sicurezza, mascherina e buonsenso. Ecco quindi cosa fare (e vedere) a Firenze nel weekend di sabato 20 e domenica 21 giugno.

Eventi a Firenze il 20 e 21 giugno: mercatini e fierucole

Questo weekend non mancano i mercatini in strade e piazze di Firenze, anche se in tono minore rispetto al normale. Sabato 20 e domenica 21 giugno torna dopo la pausa forzata per il lockdown Indipendenza Antiquaria, la fiera specializzata in antichità e ospitata in piazza Indipendenza da mattina a sera.

Domenica 21 giugno in piazza Santo Spirito si svolge la prima Fierucola dopo la quarantena (ore 9.00 – 19.00), mercatino agricolo e artigianale, etico e sostenibile con tanti produttori del territorio.

Cosa fare di sera: i primi eventi nei locali all’aperto di Firenze (dal 19 al 21 giugno)

In Toscana le discoteche e i club possono tornare a riaccendere la consolle dalla scorsa settimana, ma almeno per questo weekend non ci sono piste da ballo aperte in città. In compenso debuttano i primi spazi estivi di Firenze, per un aperitivo all’aperto, un piatto al ristorante o per assistere a eventi sotto le stelle con ingresso gratis: sabato 20 e domenica 21 giugno tornano a vivere l’Anconella Garden, nell’omonimo parco, e la Limonaia di Villa Strozzi, mentre per l’inaugurazione della Toraia sul Lungarno Colombo bisognerà aspettare almeno qualche altro giorno.

Ecco il programma. Nel polmone verde di Firenze sud, venerdì 19 Marco Pezzola Brasilian Trio; sabato 20 il pianista blues Dr. Jobby; domenica 21 giugno da mattina a sera musica, arte e yoga all’aperto. Sulla collina che domina via Pisana, alla Limonaia di Villa Strozzi (Q4), venerdì 19 giugno musica dal vivo con GiampyXX (Paz-Zia Summer Restyle), e sabato 20 musica con Deleted Soul Live.

E le sagre? Ancora no, ma ci sono i ristoranti all’aperto

Per la ripartenza delle sagre, anche a Firenze, bisognerà attendere ancora un po’, ma intanto c’è qualche proposta per pranzare o cenare all’aperto. Il giardino accanto al Tuscany Hall (ex Obihall) ospita la Festa del Mugello, una sorta di sagra in pianta stabile, che fa tappa a Firenze sud per tutta l’estate con i piatti tipici mugellani e la griglieria. In più maxischermo per vedere le partite della serie A e della Fiorentina.

Nei dintorni di Firenze invece questo è il primo weekend per gli eventi di E-state in Villa” all’Impruneta, in una location da favola. Per la prima volta i giardini storici di Villa Corsini a Mezzomonte (via Imprunetana per Pozzolatico 16) aprono al pubblico proponendo un ristorante all’aperto curato dallo chef Leonardo Santopietro, un’enoteca con etichette selezionate, un bar d’autore e una mostra mercato di artigianato. In più dibattiti, musica live e animazione per bambini. Apertura dal giovedì alla domenica in orario serale, ingresso gratis, gradita la prenotazione (sms o whatsapp 3291488020).

Ristorante aperto Firenze dintorni Villa Corsini eventi 2020
Villa Corsini a Mezzomonte

Piscine a Firenze: la riapertura estiva 2020

Nel weekend del solstizio d’estate c’è inoltre la possibilità di fare un tuffo nelle piscine aperte, che hanno dato il via libera alla balneazione in versione summer: la Costoli di Campo di Marte (sabato e domenica orario 10.00-19.00, entrata solo con prenotazione online), la piscina di Bellariva (sabato e domenica 09.30 – 19.00), le Pavoniere alla Cascine (orario 9.00 – 24.00) e quella del Poggetto, aperta da venerdì 19. Ripartono infine le Piscine di Marignolle (dalle ore 10.00 alle 20.00), nel grande parco all’aperto della Klab, al momento senza prenotazione ma per un massimo di 285 persone.

Cinema Firenze: all’aperto o al chiuso, la programmazione

La rivincita del grande schermo. Ai due cinema “convenzionali” di Firenze, Portico e Uci di Campi Bisenzio, aperti da inizio settimana, questo weekend si affiancano gli eventi dell’Arena di Marte, fuori dal Mandela Forum di Firenze, con una programmazione tutta da scoprire tra sabato 20 e domenica 21 giugno, ecco i film il cartellone.

Arena di Marte

Biglietti 5 euro (tessera fedeltà per i soci Coop con un ingresso gratis ogni 5)

  • sabato 20 giugno
    Arena Grande, ore 21.30 – 1917 di Sam Mendes, 110′
    Arena Piccola, ore 21.45- Memorie di un assassino di Bong Joon-Ho, 129′
  • domenica 21 giugno
    Arena Grande, ore 21.30 – La dea fortuna di Ferzan Ozpetek, 118′
    Arena Piccola, ore 21.45 – Alice e il Sindaco di Nicolas Pariser, 103′

Cinema Portico di Firenze, la programmazione del 20 e 21 giugno

Biglietto intero 8 euro, ridotto 6. Nel weekend propone 2 film, con gli stessi orari di proiezione sia sabato che domenica:

  • I miserabili di Ladj Ly, ore 17.30 – 21.00
  • Favolacce di Fabio D’Innocenzo, ore 17.45 – 21.15

UCI de Luxe Campi Bisenzio

Da Parasite a Joker, sono una ventina i film in programma dal pomeriggio alla serata (il cartellone completo sul sito ufficiale). Prezzo speciale dei biglietti a 5,90 euro.

Eventi a Firenze e dintorni: musica e concerti (20 e 21 giugno)

Sul fronte della classica ci sono due eventi da non perdere questo weekend nell’area fiorentina. Il Teatro del Maggio musicale fiorentino continua il suo programma di concerti sabato 20 giugno alle ore 20.00 sul podio Zubin Mehta con musiche di Schubert e Mozart (solo 200 posti, costo dei biglietti 100 euro). Ingresso gratuito domenica 21 giugno invece per l’inaugurazione dell’Estate Fiesolana 2020 che propone alle ore 21.15 la festa della musica con l’esibizione della Scuola di Musica di Fiesole (prenotazione obbligatoria).

Musei gratis: il primo weekend di riapertura del Muso Marino Marini di Firenze

Si allunga la lista dei luoghi d’arte che riaprono. Tra gli eventi del weekend anche il ritorno del Museo Marino Marini di Firenze, l’unico della città dedicato all’arte contemporanea (piazza San Pancrazio, domenica 21 giugno dalle 10.00 alle 19.00): il biglietto per la collezione permanente delle grandi sculture di Marini è gratis, la visita della Cappella Rucellai invece è a pagamento. Continuano poi le visite gratuite, su prenotazione, ai giardini delle ville medicee di Castello, della Petraia e di Cerreto Guidi.

In questo articolo gli altri musei di Firenze aperti dopo il lockdown, con indicati i luoghi dove l’ingresso è gratuito. Segnaliamo inoltre la merenda gratis per i bambini che visiteranno con la famiglia il giardino di Villa Bardini (qui gli altri parchi fiorentini da scoprire).

Cosa vedere: mostre a Firenze e visite guidate in Palazzo Strozzi

Questo weekend partono delle speciali visite guidate in Palazzo Strozzi, ogni domenica pomeriggio alle 16.30 riservate ai soci di Unicoop Firenze e comprese nel biglietto di ingresso, per vedere la mostra su Tomas Saraceno (massimo 10 persone): prima la spiegazione negli spazi aperti dell’edificio, poi il tour in autonomia dentro l’esposizione e infine il nuovo incontro con la guida per dubbi e domande. Prenotazione obbligatoria.

Oltre alla mostra a Palazzo Strozzi, questi i principali eventi espositivi in corso a Firenze nel weekend del 20 e 21 giugno, ecco cosa vedere:

Ultime notizie

Referendum 2020: affluenza alle urne, i dati delle ore 15

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza sopra il 60%

I dati definitivi sull'affluenza alle urne per le elezioni regionali 2020 della Toscana. In corso lo spoglio

Exit poll per il referendum 2020: Sì in vantaggio

Il Sì al taglio dei parlamentari vince il referendum con un risultato tra il 62 e il 66%, secondo...

Exit poll, regionali Toscana: Eugenio Giani in vantaggio

Grande attesa per i primi sondaggi sulle tendenze di voto: chi tra i 7 candidati diventerà presidente dalla Regione?