mercoledì, 19 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeEventi, mostre e sagre a...

Eventi, mostre e sagre a Firenze nel weekend (17-18 giugno 2023)

Festival, arte, musica rock, mercatini, sagre e tanto altro ancora: tutti gli eventi nel weekend di sabato 17 e domenica 18 giugno 2023 a Firenze

-

- Pubblicità -

Musica, arte, shopping, festival, sagre e tanti eventi a Firenze: in questa guida al weekend di sabato 17 e domenica 18 giugno 2023 c’è proprio di tutto. Dal Firenze Rocks al festival di danza Nutida, dalle visite a Sant’Orsola agli ultimi giorni per visitare la mostra di Palazzo Strozzi. Nel quartiere fiorentino di Sant’Ambrogio c’è poi una curiosa kermesse, mentre in città tornano i mercatini. La bella stagione porta con sé anche la riapertura delle arene estive. Nei dintorni di Firenze potrete farvi una “scorpacciata” di fritto misto a Pozzolatico con la sagra del Centro Storico Lebowski oppure decidere di andare nel castello di Calenzano Alto per ammirare gli artisti di strada di Lunaria. Scopriamo allora nel dettaglio cosa fare a Firenze in questo fine settimana. Il sommario:

Cosa fare a Firenze sabato 17 e domenica 18 giugno 2023: Firenze Rocks

Gruppi italiani e band internazionali. Alla Visarno Arena nel fine settimana torna Firenze Rocks. Quest’anno le date in programma sono solamente due. Nella giornata di sabato 17 gli artisti di punta saranno i The Who, accompagnati dall’orchestra del Maggio musicale fiorentino, mentre domenica 18 giugno 2023 toccherà ai Maroon 5 chiudere la scaletta. Lo spettacolo inizierà però già nel primo pomeriggio con altri gruppi e solisti. Per vedere l’elenco completo degli artisti in programma in questo fine settimana o saperne di più sull’evento, vi consigliamo di leggere il nostro articolo sul Firenze Rocks 2023. A disposizione ancora alcuni biglietti.

- Pubblicità -

Apertura delle prime arene estive fiorentine

Il cinema sotto le stelle. Entusiasmo, divertimento e relax sono quindi all’ordine del giorno grazie alla programmazione delle arene estive fiorentine, che riaprono con l’arrivo della bella stagione. Prima di esplorare quelle in città, si ricorda che al Cinema di Castello (zona Firenze Nord), da giovedì 15, è attiva l’arena estiva nel cortile esterno del circolo Arci in Via Reginaldo Giuliani, 374. Sabato si potrà prendere parte alla proiezione del film “Il sol dell’avvenire” di Nanni Moretti (ore 21:30) e domenica a “Maigret” di Patrice Leconte (ore 21:30).

Venerdì 16 accende i suoi riflettori l’arena estiva Esterno notte del Poggetto, nel “giardino” della Flog, dove è attiva anche alla piscina. Una bella occasione per unire un bel tuffo alla magia dei film sotto le stelle in via Michele Mercati 24/b. In programma il 17 “Il sol dell’avvenire” di Nanni Moretti (ore 21:30) e il 18 “Mon crime. La colpevole sono io” di François Ozon (ore 21:30). Venerdì riapre anche il Cinema Chiardiluna in via Monte Oliveto 1 (angolo viale Aleardi), nell’Oltrarno, una delle storiche arene estive di Firenze. Sabato 17 è in programma il film “Il Colibrì” di Francesca Archibugi (ore 21:30), mentre domenica 18 “Le Otto Montagne” di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch (ore 21:30). Ricordiamo che per i film italiani ed europei il biglietto del cinema costa 3,50 euro per tutta l’estate.

- Pubblicità -

Eventi nel weekend a Firenze (17-18 giugno): la mostra di Palazzo Strozzi e una visita a Sant’Orsola

Drin, drin! Ultima chiamata per visitare la mostra Reaching for the stars – Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boake di Palazzo Strozzi. Un’ampia selezione di artisti contemporanei per celebrare i trent’anni della Collezione Sandretto Re Rebaudengo, una delle più prestigiose raccolte del XX e XXI secolo che, dopo aver girato i principali musei di tutto il mondo, arriva anche nel capoluogo toscano. L’esposizione è visitabile per tutto il weekend, dalle ore 10:00 alle 20:00. In programma anche numerose visite guidate per adulti e famiglie.

Mostre Firenze Palazzo Strozzi Reaching the stars
Reaching the stars Palazzo Strozzi ©ElaBialkowskaOKNOstudio

Tra gli eventi di sabato 17 e domenica 18 giugno 2023 a Firenze, si segnala la possibilità di visitare l’ex-monastero di Sant’Orsola di Firenze, situato nell’isolato tra via Sant’Orsola e via Taddea (a pochi passi da San Lorenzo), in occasione dell’allestimento della mostra Oltre le mura di Sant’Orsola” (fino al 2 luglio 2023). Quattro ambienti del complesso sono eccezionalmente accessibili al pubblico per un mese con ingresso libero e visite guidate (dal giovedì alla domenica dalle 10 alle 20) su prenotazione ([email protected]). Le opere sono firmate da Sophia Kisielewska-Dunbar, prima artista in residenza del futuro Museo Sant’Orsola, e dallo street artist Alberto Ruce.

- Pubblicità -

Mercatini fiorentini

A Firenze i mercatini non mancano mai, neanche tra sabato 17 e domenica 18 giugno 2023, ecco i principali eventi. In piazza Indipendenza c’è infatti lo storico appuntamento fisso con Indipendenza antiquaria (sabato e domenica, ore 09:00-19:00), in piazza Santo Spirito si terrà invece la classica Fierucolina (domenica, ore 09:00-19:00) e per finire, anche in piazza Santa Maria Novella c’è un mercatino chiamato proprio Ars Manualis (venerdì, sabato e domenica: ore 10:00-20:00). Infine, al Conventino Caffè Letterario (domenica, dalle ore 17:00 alle 23:00) potrete prendere parte a Only UsatoSecond Hand e Vintage Market, Music and other very Cool Things.

Festival Sant’Ambrogio

C’è un’assoluta novità a Sant’Ambrogio (piazza Lorenzo Ghiberti), luogo tanto amato dai fiorentini e vivace zona della città. Da giovedì 15 fino a domenica 18 giugno arriva la prima edizione del Festival SALE, una festa popolare dedicata proprio a Sant’Ambrogio. Per l’occasione, si alterneranno momenti di allegra e festosa convivialità a spettacoli teatrali e musicali. Il Teatro del Sale, creato da Maria Cassi e Fabio Picchi, esce così dalle sue mura e per tre giorni vive nelle strade e nelle piazze del quartiere portando fuori la sua arte ed il suo cibo. Questo il PDF con il programma completo dell’iniziativa.

Eventi collaterali al Calcio storico fiorentino: Trofeo Marzocco e partita benefica

Tra gli eventi collaterali al Centro storico fiorentino, sabato 17 giugno 2023 alle ore 18:00 sul sabbione di piazza Santa Croce, si terrà la trentesima edizione del trofeo Marzocco. Si tratta di un torneo tra gruppi di sbandieratori provenienti da tutta Italia, che quest’anno celebra anche i 50 dalla nascita dei Bandierai degli Uffizi. Domenica 18 giugno alle ore 18:00, sempre in piazza Santa Croce, si svolgerà la partita organizzata dagli ex calcianti dell’Associazione 50 Minuti a favore dell’Associazione Tumori Toscana. Prevista inoltre la sfilata del corteo storico della Repubblica dal Palagio di Parte Guelfa, con l’esibizione degli sbandieratori. Per entrambi gli eventi l’ingresso è gratuito. Sempre domenica, ma questa volta di mattina, si svolgerà l’incoronazione del Marzocco: alle ore 11 sulla statua leonina di fronte a Palazzo Vecchio verrà posata la corona realizzata dalla Bottega Orafa Paolo Penko.

Cosa fare nei dintorni a Firenze: la sagra del fritto misto del Centro Storico Lebowski (Pozzolatico)

Da venerdì 15 a domenica 18 giugno 2023 (tutti i giorni, dalle ore 21 a mezzanotte), nei locali del CRC di Pozzolatico (frazione di Impruneta) si terrà la undicesima Sagra del Fritto Misto, organizzata dal Centro Storico Lebowski. Il menù 2023 prevede specialità di ogni tipo: antipasti (affettati di mare, marinata di acciughe, tartare di tonno), primi (Chitarra alla Pescatora, tagliolino bottarga di muggine e zucchine, ravioli alla cernia con pomodorini e basilico) e secondi (polpette di pesce e maionese agli agrumi, frittura di calamari e gamberi, frittura di baccalà e patatine). Come nelle edizioni precedenti, esiste la possibilità di asporto e un’alternativa per vegetariani e vegani. Tutte le giornate prevedono accompagnamento musicale ad ingresso libero.

La Sagra del fritto misto del Centro Storico Lebowski a Pozzolatico (Impruneta)

Nutida: Festival di danza prima del tramonto

A partire dal 17 giugno, nel Pomario del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci (via Pantin 63, Scandicci), giunge alla sua IV edizione il “Festival di danza Nutida”, nato con la direzione artistica di Cristina Bozzolini e Saverio Cona. La rassegna presenta spettacoli e studi nell’ora che precede il tramonto, in un rapporto costante tra pubblico e artisti. In particolare, sabato si apriranno le danze con la prima italiana di “Adama” (ore 19:00) di Mario Bermudez Gil e, a seguire, Lorenzo Di Rocco e Jennifer Rosati con “Entanglement”. Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale di Nutida.

Eventi nel weekend nei dintorni di Firenze: Lunaria 2023 a Calenzano (17-18 giugno)

Dove trovare un festival delle arti di strada? La risposta l’avrete visitando Calenzano Alto (Firenze) dove, anche in questo 2023, torna la magia di Lunaria. La sera del 17 e 18 giugnoci saranno spettacoli di musica, danza, giocoleria, arte del fuoco, acrobazie aeree, marionette, indovini, truccatrici e trampolieri che porteranno una meravigliosa atmosfera fiabesca nelle vie, nelle piazzette, nelle corti e nei giardini del borgo medievale. Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito ufficiale di Lunaria. L’ingresso è a pagamento (8-6 euro, gratis per i bambini sotto i 6 anni).

Altre idee per passare il weekend a Firenze

Ma gli eventi nel weekend a Firenze di sabato 17 e domenica 18 giugno 2023 non finiscono qui, ecco qualche altra idea su cosa fare:

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -